Ecco la Maserati Granturismo MC

Debutto ufficiale per la nuova coupé da competizione della Casa del Tridente che vedremo in pista nella seconda parte della stagione

Ecco la Maserati Granturismo MC

di Leopoldo Canetoli

08 aprile 2009

Debutto ufficiale per la nuova coupé da competizione della Casa del Tridente che vedremo in pista nella seconda parte della stagione

.

Alla Maserati, per fortuna, nelle competizioni credono ancora. E sostengono che le competizioni rappresentano da sempre il banco di prova più severo per testare soluzioni da applicare sulla produzione di serie. E’ in pista, sottolineano, che si verificano affidabilità e performance, è in gara che si sperimentano tecnologie e materiali.

Ed è quindi in circuito che Maserati ha deciso di esaltare l’innata vocazione sportiva della sua Gran Turismo S creando la Maserati Gran Turismo MC, che abbiamo visto in anteprima al Paul Ricard in occasione dei Media Days FIA GT.

La vettura, derivata dalla MC Concept già presentata lo scorso Settembre a Monza, a sua volta sviluppata sulla base della Gran Turismo S dotata di cambio elettro-attuato,  aveva già partecipato il 17 e 18 Marzo al cosiddetto “Balance of Performance“, due giorni di prove organizzate dall’organizzatore SRO sempre al Paul Ricard, al fine di analizzare ed equilibrare le prestazioni dei modelli che disputeranno la GT4 European Cup.

Infatti una di queste vetture, schierata da un team privato, prenderà parte ad alcune gare del GT4 già nella seconda parte della stagione. E’ prevista la realizzazione di una serie limitata di Maserati Gran Turismo MC destinate a gentleman driver che vorranno affrontare nel 2010 la GT4 European Cup o i vari campionati nazionali, con consegne a partire dal mese di ottobre 2009.

A partire dal 2010 la Maserati intende organizzare nuovamente un Trofeo monomarca in ambito europeo con vetture che avranno alcuni contenuti specifici che le distingueranno da quelle versione GT4. La vettura è stata sviluppata principalmente da Andrea Bertolini, il collaudatore da corsa della Casa, che è stato affiancato da Thomas Cremonini, collaudatore delle vetture di produzione. Ma anche Michael Bartels e Ivan Capelli hanno potuto apportare valutazioni tecniche sulla nuova nata.

Livrea bianca, la MC ha girato a lungo al Ricard, affidata alle mani esperte di Bertolini. La linea è affascinante, il motore V8 4691 cc ha potenza e coppia non dichiarate, ma un rapporto peso/potenza di 3,4 kg per CV.

Anche il peso non è stato dichiarato (si dice sotto i 1400 kg) ma soprattutto in questa direzione si dovrà lavorare per rendere sempre più competitiva la vettura che conta su un cambio a 6 rapporti posteriore con schema transaxle ad azionamento elettroidraulico con palette al di sotto del volante. I pneumatici sono Pirelli (che è la monogomma imposta nel GT4), il costo della vettura pronta per le corse è stato fissato in 135 mila euro più IVA.

No votes yet.
Please wait...