F1: gli ultimi test dicono Mercedes

Nei test di Barcellona il team tedesco appare consistente sia sull’asciutto che sul bagnato.

F1: gli ultimi test dicono Mercedes

di Valerio Verdone

15 marzo 2011

Nei test di Barcellona il team tedesco appare consistente sia sull’asciutto che sul bagnato.

Gli ultimi test di Barcellona hanno mischiato ancora una volta le carte in tavola e ci hanno consegnato una Mercedes in gran spolvero, capace di siglare i tempi migliori sia sull’asciutto con Schumacher che sotto il diluvio con un agguerrito Rosberg. Ma dove sono finite le preoccupazioni che attanagliavano gli uomini della Stella a Tre Punte nei test precedenti ? C’è stato un recupero record, oppure Schumacher e il team tedesco hanno giocato d’astuzia?

Insomma, la situazione appare chiara, con la Mercedes già pronta a giocarsela conRed Bull e Ferrari, oppure è alquanto nebulosa, con i team principali che giocano a nascondersi fino a Melbourne. Di conseguenza, in virtù degli acuti inaspettati della Mercedes, non sarebbe assurdo se la McLaren, in costante difficoltà, corresse da protagonista in Australia.

Tutto rimandato all’appuntamento fissato per il 27 marzo dunque, quando i vari protagonisti non potranno più nascondersi e dovranno mettere in pista tutto il loro potenziale e la loro determinazione nella strategia di gara. Attenti alle Red Bull allora, in fin dei conti partono con il numero 1 e rappresentano la squadra da battere, tenete d’occhio Alonso, l’asturiano non vede l’ora di riprendersi il mondiale dell’anno scorso e non sottovalutate Schumi, con le Pirelli si trova a meraviglia e se la sua Mercedes fosse quella vista ai test…