Rally: Ford vince la prima gara del 2011

Vince Hirvonen davanti ad Ostberg e Latvala, solo sesto il campione del mondo Loeb.

Ford Fiesta RS WRC

Altre foto »

E' iniziato nel segno della Ford il mondiale rally 2011, nella stagione all'insegna del downsizing che vede come protagoniste la nuova Citroen DS3 e la nuova Ford Fiesta studiate per le corse su strada. Proprio quest'ultime sono apparse decisamente a loro agio sulle strade svedesi, aggiudicandosi i primi tre posti del rally che apre la stagione.

Sul gradino più alto del podio è salito Hirvonen che ha preceduto un combattivo Ostberg e un consistente Latvala. Più opache le prestazioni delle Citroen che hanno agguantato solamente posizioni di rincalzo con Ogier, Petter Solberg e Loeb. Questi tre piloti sono arrivati, rispettivamente, quarto, quinto e sesto ed hanno deluso le aspettative della vigilia, soprattutto per quanto riguarda il campione del mondo in carica che non è stato competitivo come al solito.

Incoraggiante la gara di Kimi Raikkonen che ha concluso in ottava posizione viaggiando su dei tempi vicini a quelli del cannibale alsaziano. Adesso la Citroen ha la possibilità di rifarsi il 3 marzo, in Messico, quando andrà in scena la prossima gara.

Se vuoi aggiornamenti su RALLY: FORD VINCE LA PRIMA GARA DEL 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 14 febbraio 2011

Vedi anche

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

Grande battaglia ad Abu Dhabi, ognuno gioca le sue carte, ma Rosberg si aggiudica il Campionato. Strepitoso Vettel!

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

Altra pole di Hamilton, ma Nico continua ad amministrare. Giro capolavoro di Ricciardo, Kimi ancora meglio di Vettel.