F1, Ferrari: svelata la nuova F150

Domenicali: "speriamo di riprenderci con gli interessi il grido che ci era rimasto in gola ad Abu Dhabi".

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

Finalmente è stata svelata la nuova arma del Cavallino Rampante per il 2011: laF150 che ha il compito di riportare in Italia sia il titolo piloti che quello riservato ai costruttori. D'altra parte a Maranello, dopo 3 anni di digiuno hanno una gran fame di vittoria e il successo dovrà passare necessariamente attraverso la validità progettuale di questa monoposto.

Per questo ci sono stati diversi interventi aerodinamici mirati a renderla altamente performante rispettando le nuove normative regolamentari, come ha spiegato il direttore tecnico Aldo Costa. "Abbiamo avuto novità sul piano aerodinamico - ha rivelato - la parte anteriore della scocca è cambiata, non possiamo adottare il doppio diffusore, l'ala posteriore sarà mobile e quella anteriore non sarà più regolabile. Altri cambiamenti sono legati al Kers, che ritorna dopo il 2009; abbiamo la revisione di alcune strutture di sicurezza, la scocca avrà migliori protezioni e avrà due pannelli laterali per proteggere le gambe del pilota. Sono stati rivisti i carichi, le prove di omologazione e infine avremo una distribuzione di pesi prefissata che andrà da un minimo e un massimo. Tutti questi cambiamenti hanno avuto un influsso notevole sul progetto".

Un progetto che muoverà i primi passi il primo febbraio a Valencia per i primi test stagionali. Intanto, il team principal Stefano Domenicali, nonostante la consapevolezza delle difficoltà che attendono la squadra, ostenta ottimismo e voglia di riscatto. "La stagione scorsa ha avuto momenti difficili - ha spiegato - ma anche belli. E da questi dobbiamo ripartire. La squadra è motivata e vuole sempre migliorarsi. La F150 nasce da un regolamento tecnico diverso dal passato; partiamo dall'affidabilità, che è la base del nostro lavoro.

Cercheremo di capire meglio il comportamento delle gomme. Vogliamo arrivare alla prima gara con tutti i dettagli pronti. Speriamo di riprenderci con gli interessi il grido che ci era rimasto in gola ad Abu Dhabi".

Dichiarazioni di rito che, come da tre anni a questa parte caricano i tifosi di aspettative, speriamo che nel 2011, tutta questa attesa porti ai risultati auspicati e riconduca la Ferrari al vertice della massima formula.

Se vuoi aggiornamenti su F1, FERRARI: SVELATA LA NUOVA F150 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 28 gennaio 2011

Vedi anche

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica