F1: Alonso correrà in Malesia

Il pilota della McLaren è risultato idoneo nei test psico-fisici per affrontare un Gran Premio.

F1: Alonso correrà in Malesia

di Valerio Verdone

23 marzo 2015

Il pilota della McLaren è risultato idoneo nei test psico-fisici per affrontare un Gran Premio.

La notizia è ufficiale: Fernando Alonso prenderà parte al gran premio di Malesia. Dopo un esame che ha coinvolto ben 3 medici dell’Università di Cambridge, il pilota spagnolo è risultato idoneo a partecipare alla gara che si svolgerà nel prossimo fine settimana.

Certo, ci vorrà anche un test pre-gara che il campione di Oviedo dovrà affrontare nella giornata di giovedì presso il circuito di Kuala Lumpur, come previsto dalla Fia, ma quest’ultimo controllo dovrebbe essere più che altro una prassi da vivere a cuor leggero.

Adesso, la domanda che tutti si pongono è se Alonso sarà lo stesso di sempre dopo l’incidente in cui è incappato un mese fa e dal quale è uscito piuttosto malconcio nonostante non siano state chiarite le cause che hanno portato all’uscita di strada.

Chiaramente, situazione fisica a parte, l’ex ferrarista troverà una McLaren decisamente più lenta delle altre monoposto e non sarà facile per lui rimanere nelle retrovie mentre Vettel e gli altri piloti di vertice lotteranno per le prime posizioni.

Inoltre, ad aggiungere difficoltà ad una stagione nata storta ci pensa il regolamento, che gli impone di utilizzare solamente 3 power unit da qui alla fine del campionato in quanto quella che è andata distrutta nell’incidente non potrà essere recuperata.