F1: primo test superato per le Pirelli

Tra i piloti della Formula 1 pareri contrastanti dopo le prime prove con pneumatici Pirelli: il più soddisfatto è Michael Schumacher

Pirelli P Zero F1 2011

Altre foto »

Nella prima presa di contatto con le nuove coperture, il circus della Formula 1 sembra aver accolto positivamente la Pirelli ed i piloti appaiono abbastanza soddisfatti. In particolare il sette volte campione del mondo Michael Schumacher: "Le Pirelli hanno un comportamento molto diverso rispetto alle Bridgestone - dichiara il fenomeno di Kerpen - personalmente mi danno più sicurezza e la sensazione iniziale è che si adattino al mio stile di guida. Sono impressionato".

Meno entusiasta ma comunque ottimista, il neo campione del mondo Vettel: "C'è tanto da lavorare, ma credo che le coperture siano già migliori di quanto ci si potesse aspettare". Del parere opposto a quello di Schumacher il suo compagno di squadra Rosberg, che si dice addirittura preoccupato. "Questi primi giri hanno dimostrato che per noi non ci sono stati miglioramenti, anzi, in un certo senso la situazione è addirittura peggiorata - spiega il pilota della Mercedes - non saranno le Pirelli a risolvere i nostri problemi. Sono preoccupato".

Più schietto e disilluso il parere di Kubica che si lascia andare ad una dichiarazione colma di scetticismo: "Attenzione, questi test non sono indicativi - afferma il driver polacco - non lasciamoci fregare. Il comportamento delle vetture cambierà molto quindi questi test sono utili ma attenzione, ne riparleremo più avanti".

Pareri contrastanti che saranno senza dubbio utili agli ingegneri della Pirelli per continuare il lungo cammino di sviluppo verso il Mondiale 2011.

Se vuoi aggiornamenti su F1: PRIMO TEST SUPERATO PER LE PIRELLI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 22 novembre 2010

Vedi anche

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.