Dakar 2018: annullata la nona tappa

La Peugeot continua a dominare la Dakar e beneficia della sosta obbligata dopo che la tappa tra Tupiza e Salta è stata annullata.

Dakar 2018: annullata la nona tappa

Tutto su: Peugeot 3008

di Valerio Verdone

16 gennaio 2018

La Peugeot continua la sua cavalcata vincente alla Dakar con Peterhansel-Cottret che vincono la Tappa Marathon, mentre Sainz consolida la sua posizione in vetta alla classifica delle auto. Per Stephane Peterhansel si tratta del quarantesimo successo personale, un dato che lo proietta al secondo posto nella graduatoria storica della maratona automobilistica dietro al solo Ari Vatanen che ha maturato 50 vittorie di Speciale alla Dakar.

La notizia del giorno è che a causa delle condizioni meteo gli organizzatori hanno deciso di annullare la nona tappa tra Tupiza e Salta e di convertirla in un trasferimento. A conti fatti la doppietta Peterhansel-Despres non muta la situazione generale di classifica, visto che Carlos Sainz e Lucas Cruz hanno amministrato il vantaggio riducendo i rischi.

Inoltre, il bivacco originale, divenuto un pantano, è stato sostituito da una assistenza libera su circa due chilometri di asfalto. Quindi, le Peugeot 3008 DKR Maxi saranno oggetto di revisione a Tupiza, prima di ripartire per la tappa la Salta-Belen del 16 Gennaio.

La squadra del Leone dunque è sempre più al vertice di questa edizione della Dakar, con Sainz che potrebbe cogliere un grandissimo risultato, ma ovviamente bisogna arrivare al termine della competizione per esserne sicuri perché in questa gara l’imprevisto è sempre dietro l’angolo e lo sanno bene i tanti campioni che hanno dovuto rinunciare ai loro sogni di gloria nel corso delle varie edizioni.