Formula E: il team DS Virgin Racing cerca la seconda vittoria a Marrakech

La squadra francese punta a bissare la prima vittoria ottenuta nel primo appuntamento stagionale ed ha tutte le carte in regola per provarci.

Formula E: il team DS Virgin Racing cerca la seconda vittoria a Marrakech

Tutto su: DS

di Valerio Verdone

11 gennaio 2018

Non si nasconde Sam Bird, trionfatore nella prima gara di Formula E di questa stagione, che punta senza mezzi termini a bissare il successo sabato 13 gennaio sul circuito Moulay El Hassen a Marrakech. L’idea è quella di consolidare il vantaggio in testa alla classifica del Campionato del Mondo di Formula E.

Insieme al compagno di squadra Alex Lynn, Bird avrà la possibilità d’incrementare i  punti ottenuti dal team nelle prime due gare di Hong Kong e, visto che l’anno scorso a Marrakech è arrivato secondo, è comprensibile capire le ambizioni del pilota.

“Quello di Hong Kong è stato un week-end fantastico per il team e per me” ha dichiarato. “Tutto il lavoro fatto durante i test prima dell’inizio della stagione è stato ripagato. Vogliamo continuare così anche a Marrakech. Sappiamo di poter ottenere ottimi risultati”.

Gli fa eco Alex Lynn che afferma: “le prime due gare della stagione disputate ad Hong Kong sono state positive ma so di poter fare ancora meglio. Abbiamo una monoposto competitiva e dagli ultimi test al simulatore penso che a Marrakech potremo puntare di entrare almeno nella top 5”.

Dunque gli altri piloti della Formula E sono avvisati, sabato dovranno fare i conti con il team DS Virgin Racing che punta senza mezzi termini al bersaglio grosso e sa di avere tutte le carte in regola per farlo: una monoposto competitiva e due piloti a dir poco motivati.