F1: Webber pensa al titolo piloti

Il pilota della Red Bull tenterà l'assalto finale ad Abu Dhabi

E' un Webber rinvigorito quello arrivato sul circuito di Yas Marina per l'ultima gara mondiale, e lo dimostrano le sue dichiarazioni cariche di ottimismo. "Voglio il titolo mondiale domenica - afferma l'australiano - se non succederà, avrò un'altra chance il prossimo anno".

Parole positive, che preludono ad una spiegazione sul suo arrivo al vertice della F1 all'età di 34 anni. "Non ho mai avuto prima d'ora una macchina vincente nella mia carriera - spiega - ed è una cosa che capita a molti piloti che arrivano in F1. Ora ce l'ho e sarebbe un peccato non riuscire a conquistare il titolo".

Sulla sua strada però incontrerà un ostacolo difficile da superare: il campione della Ferrari Fernando Alonso. Il quale, secondo Webber, "è comunque il favorito" perché "è nella migliore posizione".

Se vuoi aggiornamenti su F1: WEBBER PENSA AL TITOLO PILOTI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 12 novembre 2010

Vedi anche

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica