F1: Briatore spara a zero sulla Red Bull

Secondo l'ex team principal della Renault il team austriaco "non sa vincere"

Alla vigilia dell'ultima gara di campionato, Flavio Briatore non resiste alla tentazione di commentare l'attuale situazione della F1 e critica aspramente l'operato della Red Bull. "Sono sicuro che se la situazione fosse stata al contrario, con Vettel davanti a Webber nel mondiale piloti, l'ordine di scuderia sarebbe arrivato. Avrebbero fatto di tutto per fare vincere Vettel".

Parole pesanti che mettono in evidenza una situazione emersa gran premio dopo gran premio e che adesso ha compromesso la rincorsa al titolo piloti. "E' inconcepibile come hanno gestito i piloti, sin dall'inizio, con una macchina così competitiva. Il Mondiale costruttori conta poco contro quello piloti. Vettel ha zero chance di vincere a meno che non succeda un incidente agli altri due. Sono Webber e Alonso che hanno maggiori possibilità. "Ad Abu Dhabi Alonso può fare anche la pole e vincere ma gli basta arrivare tra i due ed il titolo è suo. Dobbiamo tutti tifare Ferrari perché la Red Bull non lo merita!".

Da buon italiano dunque, Briatore fa il tifo per la "rossa" e per il suo pupillo, Fernando Alonso, e chissà cosa dirà se a vincere il mondiale piloti sarà proprio il pilota di Oviedo...

Se vuoi aggiornamenti su F1: BRIATORE SPARA A ZERO SULLA RED BULL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 10 novembre 2010

Vedi anche

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

Al suo posto Chase Carey dopo un’operazione costata 7,5 miliardi di euro alla Liberty Media

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Il campione del mondo in carica passa alla Ford e trionfa al debutto.

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.