Formula E: l’ePrix di Roma debutta nel 2018

La Formula E sbarcherà a Roma nel 2018. La FIA ha ufficializzato ieri l’ingresso della Capitale nel campionato del mondo dedicato alle monoposto elettriche.

Formula E: l'ePrix di Roma debutta nel 2018

di Giuseppe Cutrone

20 giugno 2017

Anche Roma avrà il suo ePrix ufficiale a partire dal 2018, andando ad aggiungersi così alle altre grandi città che ospitano già da qualche anno la Formula E.

Il campionato mondiale per monoposto elettriche accoglierà infatti la Capitale tra le tappe che saranno toccate durante la stagione. Ad ufficializzarlo è stato la FIA nelle scorse ore, dopo la riunione con cui il Consiglio Automobilistico Mondiale ha approvato il calendario del prossimo anno.

L’appuntamento con l’ePrix di Roma è stato fissato per sabato 14 aprile 2018 e sarà la settima prova del campionato di Formula E 2017/2018. Per Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI e membro del Consiglio Mondiale dello Sport, del Senato e dell’Euroboard FIA, la notizia del gran premio capitolino:

È un grande sogno che, finalmente, diventa realtà. Un sogno, iniziato quattro anni fa, che proietta Roma nel ristretto gruppo delle grandi capitali mondiali che ospitano, all’interno dei loro magnifici centri cittadini, gran premi di Formula Elettrica. Parliamo di città come New York, Parigi, Londra, Berlino, Pechino, Santiago del Cile e Città del Messico.

La Formula E è un campionato giunto alla sua terza edizione che si disputa su circuiti cittadini. La competizione è stata fortemente voluta dalla FIA per promuovere la propulsione elettrica, avvicinando così alle tematiche ambientali un mondo del motorsport spesso fin troppo ancorato alla tradizione e poco aperto a percorrere la strada delle energie alternative.