F1: la Ferrari è pronta per il Belgio

Con una aerodinamica migliorata e grandi motivazioni la squadra di Maranello si prepara alla gara di Spa

F1: la Ferrari è pronta per il Belgio

Tutto su: Ferrari

di Valerio Verdone

26 agosto 2010

Con una aerodinamica migliorata e grandi motivazioni la squadra di Maranello si prepara alla gara di Spa

Dopo le convincenti prestazioni degli ultimi gran premi la Ferrari si appresta a vivere un altro week-end decisivo in Belgio e riprende la rincorsa in classifica nei confronti di Red Bull e McLaren.  Con Alonso altamente motivato e una vettura veloce il team di Maranello tenterà di fare un altro passo decisivo verso la conquista del mondiale.

“Siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto finora – ha spiegato Alonso – abbiamo avuto fortuna e sfortuna, alla fine tutto si bilancia, ma siamo ancora in lotta per il campionato.  In queste ultime sette gare si decide tutto, siamo tutti alla pari, è come partire da zero e ci aspettano sette finali“. [!BANNER]

Finali che la F10 affronterà con un’aerodinamica migliorata come ha affermato il Team Principal Stefano Domenicali: “La macchina avrà un ulteriore piccolo miglioramento nella prestazione legato all’aerodinamica. Spero basti, perché anche le altre macchine porteranno degli sviluppi, speriamo siano più piccoli. Alla ripresa dopo le ferie ho trovato gente carica, motivata, con la voglia di andare a Spa e di riprendere la scia positiva che abbiamo interrotto proprio per le ferie, spero che i fatti ce lo dimostreranno. È il momento di dimostrare che le idee che saranno venute in queste settimane di pausa siano valide, perché l’obiettivo è quello di continuare a migliorare la macchina gara dopo gara in ogni dettaglio”.

Non rimane che attendere il responso della pista per vedere se la Ferrari riprenderà con il passo giusto e se sarà competitiva in vista delle ultime gare stagionali.