F1: la Ferrari è attesa all'esame... di tedesco

A Hockenheim, in Germania, Massa spera di scacciare la sfortuna delle gare precedenti. Grande attesa Ferrari

C'è attesa in Casa Ferrari per la gara di domenica, ad Hocknheim, dove gli uomini in rosso sperano di compiere una gara senza penalizzazioni e di ritrovare la gioia della vittoria. Tra i più fiduciosi troviamo Felipe Massa che intende capitalizzare i miglioramenti della F10 con punti iridati.

"La cosa che desidero di più è fare una gara normale - spiega Massa - le prestazioni del venerdì e del sabato avevano dimostrato che avevamo una vettura competitiva ma non sono mai riuscito a portare a casa dei punti la domenica".

Forse in Germania sarà la volta buona visto che la monoposto è matura e il divario prestazionale con le vetture di vertice è stato sensibilmente ridotto. Tanto da indurre il pilota verdeoro ad una dichiarazione pervasa da grande ottimismo: "Naturalmente non sarei un pilota se non pensassi alla possibilità di vincere, anche se sono consapevole che, al momento, abbiamo di fronte una concorrenza molto forte: però se non succederà nulla di strano domenica e potremo così fare la nostra gara sfruttando il potenziale allora sarò soddisfatto perché sono certo che, in questo modo, saranno arrivati anche i risultati".

Insomma, a Maranello sono consapevoli di avere tutte le carte in regola per maturare un buon risultato. Inoltre, sanno di avere un debito con la fortuna che fino ad ora gli ha voltato le spalle e attendono che il fato saldi il suo conto.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 22 luglio 2010

Altro su Ferrari

Ferrari Land: apre il primo parco divertimenti del Cavallino in Europa
Eventi

Ferrari Land: apre il primo parco divertimenti del Cavallino in Europa

Ferrari Land si estende su 70.000 metri quadri ed offre attrazioni hi-tech all’insegna della passione per il Cavallino.

Una Ferrari 458 Spider per i vigili di Milano
Curiosità

Una Ferrari 458 Spider per i vigili di Milano

La supercar del Cavallino Rampante, sequestrata alla criminalità organizzata, verrà utilizzata dai vigili di Milano per insegnare la legalità.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni
Curiosità

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.