Formula 1: pronta la Ferrari F10 Evoluzione 2

Al prossimo GP del Belgio le monoposto Ferrari si presenteranno pesantemente aggiornate nell’aerodinamica

Formula 1: pronta la Ferrari F10 Evoluzione 2

di Yves D'Alessandro

23 luglio 2010

Al prossimo GP del Belgio le monoposto Ferrari si presenteranno pesantemente aggiornate nell’aerodinamica

La Scuderia Ferrari sta lavorando pesantemente sull’evoluzione delle proprie monoposto, che con le recenti modifiche introdotte hanno già dimostrato – risultato dei piloti permettendo – di aver intrapreso un positivo percorso di sviluppo aerodinamico.

Già da questo fine settimana, in occasione della prova di Hockeneim, sulla F10 farà il suo debutto una nuova tipologia di diffusore a doppio stadio, ideato per massimizzare la resa aerodinamica dell’alettone posteriore, indirizzando alle estremità del profilo superiore i flussi provenienti dai gas di scarico, al fine di ridurre la resistenza indotta di quest’ultimo.[!BANNER]

Le modifiche comunque non si limitano solamente a questo particolare, ma più sostanziali migliorie verranno introdotte dopo la pausa estiva, in occasione del Gran Premio del Belgio a Spa-Francorchamps. Gli aggiornamenti saranno talmente radicali da essere definiti in Ferrari “Evoluzione 2” ed interesseranno tutta l’aerodinamica della zona posteriore, con una nuova scatola del cambio che permetterà di riprofilare ed ottimizzare la sezione interessata.

Un ulteriore intervento previsto nel pacchetto di aggiornamenti, a cui saranno sottoposte le monoposto di Maranello, riguarderà le sospensioni posteriori, riviste in maniera sostanziale nella geometria.