Montmelò, ultima sfida

Scopriranno le carte le squadre del Mondiale F1 in Spagna? E’ l’ultima sessione di prove prima dell’inizio del campionato

Siamo arrivati alla stretta finale, all'ultima sessione di prove prima della partenza del Mondiale F.1. Sul tracciato spagnolo di Montmelò si sfideranno per quattro giorni tutte le F.1 versione 2009, e molto probabilmente si vedranno le vetture con la livrea definitiva, che qualcuno aveva ancora nascosto nei test precedenti.

La Ferrari, che aveva già girato al Mugello, in Barhain e a Jerez, ha portato la F60 per Kimi Raikkonen che proverà nei primi due giorni, per poi lasciare la vettura a Massa. Sarà nell'ultima veste aerodinamica: non ci sarà infatti più tempo per provare prima di Melbourne se non piccole cose a Vairano o Fiorano.

A Montmelò c'è stato anche il debutto della nuova Toro Rosso STR4 che sarà portata in pista da Sebastien Bourdais e sarà seguito dal compagno Sebastien Buemi. Ci sarà anche la nuova Brawn GP (in foto), la monoposto ex Honda che Ross Brawn ha acquisito recentemente e sarà guidata da Jenson Button e Rubens Barrichello.

A 20 giorni dall'inizio del mondiale tutti si chiedono a che punto siano le squadre con l'utilizzo del Kers, il diabolico marchingegno introdotto quest'anno dalla FIA. Ci saranno squadre che lo useranno dall'inizio, come Ferrari, McLaren, BMW e Renault, mentre sembra che la Toyota ne farà a meno. Sarà un vantaggio o un handicap?

Poi tutti via verso l'Australia. Rimarranno solo poche squadre test che potranno sfruttare in extremis l'ultima sessione di prove a Jerez: la McLaren, la Williams, la Renault e la Brawn GP, in pista dal 15 al 19 Marzo.

Se vuoi aggiornamenti su MONTMELÒ, ULTIMA SFIDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 09 marzo 2009

Vedi anche

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.