F1: Pirelli fornitore esclusivo per il 2011

Annunciato oggi dal Consiglio mondiale della FIA: Pirelli è fornitore esclusivo per il circus della F1 nel 2011

Pirelli P Zero F1 2011

Altre foto »

Gomme italiane per le monoposto di F1. Il Consiglio mondiale della FIA, che si è riunito oggi a Parigi, ha annunciato che il fornitore ufficiale di pneumatici per la prossima stagione sarà Pirelli, che andrà a sostituire Bridgestone.

Per l'azienda italiana (guidata da Marco Tronchetti Provera), che tornerà nella massima Formula dopo 20 anni, l'esclusività avrà una durata di tre anni.

La notizia, in ogni caso, era nell'aria da qualche mese. Mancava solo il sigillo dell'ufficialità, arrivato oggi e in maniera piuttosto inattesa. Va ricordato che, nelle ultime settimane Pirelli sembrava trovarsi in una posizione leggermente sfavorita nei confronti Michelin, la sua più diretta concorrente per la corsa alla fornitura esclusiva, in virtù di nemmeno troppo velati rapporti "privilegiati" con il presidente della FIA Jean Todt.

A portare l'ago della bilancia dalla parte di Pirelli, sarebbero dunque stati gli "accordi informali" già trovati con i team, che dall'azienda italiana hanno ricevuto dei progetti tecnici ed economici vantaggiosi.

Se vuoi aggiornamenti su F1: PIRELLI FORNITORE ESCLUSIVO PER IL 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 giugno 2010

Vedi anche

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

Grande battaglia ad Abu Dhabi, ognuno gioca le sue carte, ma Rosberg si aggiudica il Campionato. Strepitoso Vettel!

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

Altra pole di Hamilton, ma Nico continua ad amministrare. Giro capolavoro di Ricciardo, Kimi ancora meglio di Vettel.