F1: la McLaren è in splendida forma

Dopo la gara di Istanbul il team di Woking mira a colmare definitivamente il gap con le Red Bull

F1: la McLaren è in splendida forma

di Valerio Verdone

07 giugno 2010

Dopo la gara di Istanbul il team di Woking mira a colmare definitivamente il gap con le Red Bull

Gara dopo gara la McLaren ha apportato migliorie significative alla sua vettura riducendo le distanze con le velocissime Red Bull e in Turchia ha conteso la scena al team di Matesich. Ora punta al vertice nelle due classifiche mondiali e si sente pronta per togliere alle monoposto austriache lo scettro di vetture più veloci del circus. Per farlo però dovrà migliorare soprattutto in qualifica dove Webber e Vettel hanno sempre conquistato la pole position.

“A partire dal GP di Malesia siamo migliorati moltissimo – spiega Tim Goss, il capo ingegnere della McLaren – abbiamo trovato proprio un gran bel passo. Come capo ingegnere, sto curando personalmente lo sviluppo della monoposto, e stiamo lavorando tantissimo per chiudere il gap con le Red Bull. Finora siamo stati decisamente delusi dalle nostre prestazioni in qualifica, ma in Turchia abbiamo mostrato di esserci avvicinati molto. Ci siamo inseriti fra le due Red Bull, a poco più di un decimo da Webber, e in gara abbiamo tenuto un passo eccezionale. Nelle parti iniziali del Gran Premio siamo stati a tratti anche la vettura più veloce”.[!BANNER]

Dichiarazioni cariche di ottimismo che fanno ben sperare per il prosieguo del campionato e annunciano duelli avvincenti tra le McLaren e le Red Bull. Con la Ferrari pronta ad inserirsi nella lotta grazie ai nuovi sviluppi della vettura.

No votes yet.
Please wait...