Raikkonen andrà alla Red Bull?

Nonostante le prestazioni di Webber nelle ultime gare il team austriaco potrebbe sostituirlo con Kimi Raikkonen

Raikkonen andrà alla Red Bull?

di Valerio Verdone

04 giugno 2010

Nonostante le prestazioni di Webber nelle ultime gare il team austriaco potrebbe sostituirlo con Kimi Raikkonen

Impegnato nei rally, dove ancora non riesce a lottare per le prime posizioni, Kimi Raikkonen osserva la situazione in F1 con la sua proverbiale freddezza e non esclude un ritorno in grande stile. D’altra parte la posizione di Webber, in scadenza di contratto e ai ferri corti con Vettel, potrebbe aprirgli le porte della Red Bull e rilanciarlo nella massima formula.

Al momento, nonostante le dichiarazioni di rito di Christian Horner, il team principal della Red Bull, “Kimi si è impegnato nei rally e sembra godere di tale ambiente”, l’arrivo di Iceman nel team austriaco è un’ipotesi ancora percorribile. Infatti, il team manager del finlandese, Steve Robertson, ha confermato di non essere sicuro di quello che farà Raikkonen nel 2011 e riguardo ad un suo ritorno in F1 ha esclamato un laconico “mai dire mai“.[!BANNER]

Certo, con l’arrivo di Raikkonen il giovane Vettel sarebbe sottoposto ad una pressione maggiore di quella attuale, ma nello stesso tempo il team potrebbe contare sull’esperienza di un campione del mondo.