L’Audi R8 LMS pronta per la stagione

Audi punta molto sulla R8 LMS per cercare di bissare i risultati del 2009, stagione in cui l’auto ha conquistato ben 3 titoli e 23 vittorie

L'Audi R8 LMS pronta per la stagione

di Giuseppe Cutrone

23 aprile 2010

Audi punta molto sulla R8 LMS per cercare di bissare i risultati del 2009, stagione in cui l’auto ha conquistato ben 3 titoli e 23 vittorie

La nuova Audi R8 LMS, evoluzione della vettura che l’anno scorso riuscì a conquistare 3 titoli e 23 vittorie, si presenta al via della stagione con grandi ambizioni. Da ricordare come la R8 LMS ha ottenuto l’omologazione FIA e ha beneficiato di diversi miglioramenti tecnici, come racconta Wolfgang Ullrich, Responsabile della Audi Motorsport: “L’evoluzione ha riguardato principalmente l’affidabilità dei componenti e la facilità d’intervento per la manutenzione. Tutte le esperienze raccolte lo scorso anno sono confluite in questa nuova versione della R8 LMS, un’auto decisamente più affidabile e facile da guidare e che offre tutti gli elevati standard qualitativi propri di Audi”.  

In particolare a essere rivisti sono stati diversi particolari del telaio e delle sospensioni, con la capacità del circuito di raffreddamento del motore che è stata potenziata. L’elettronica ha subìto dei miglioramenti al pari dell’impianto di scarico e del nuovo cambio a 6 rapporti.  [!BANNER]

L’esordio italiano avverrà alla nuova edizione del Campionato GT che si aprirà il 24 aprile sul circuito di Misano Adriatico, con una gara della categoria GT3  a cui la Audi Sport Italia sarà presente con due R8 LMS bianche  tra cui, una, con il numero 51 affidata a Dindo Capello nel ruolo di pilota ufficiale Audi, affiancato da Gianluca Giraudi, mentre l’altra, la numero 53, sarà affidata a Filipe Albuquerque e a Marco Bonanomi.