La FIA chiede gomme più performanti

Barrichello replica alla richiesta: "Il problema non è delle gomme, ma della debolezza delle regole"

In attesa di vedere se in Australia arriveranno i tanto attesi sorpassi e lo spettacolo promesso dal nuovo regolamento, la FIA, in base ai rumors presenti nel circus, ha chiesto a Bridgestone di produrre mescole più estreme, al fine di aumentare le variabili durante i gran premi. Infatti, nella prima gara in Bahrain le squadre hanno effettuato una sola sosta ai box e non c'è stato spazio per le strategie ai box.

All'ipotesi avanzata dalla FIA ha risposto Rubens Barrichello che, dall'alto della sua esperienza, ha sentenziato: "Il problema non è delle gomme, è della debolezza delle regole. Abbiamo bisogno di più grip meccanico, questa è l'unica soluzione. "Intanto, dalla Bridgestone fanno sapere che nella realizzazione delle mescole la sicurezza è la preoccupazione principale".

Insomma, un botta e risposta che rimanda altrove la ricerca dei sorpassi e dei tanto agognati duelli in pista, duelli che, a detta di Barrichello, potrebbero arrivare tra qualche gran premio. "Spero qualcosa possa cambiare, ma prima dobbiamo aspettare altre quattro o cinque gare prima di trarre qualche conclusione". A quanto pare dunque, l'aver eliminato i rifornimenti in corsa sembra aver tolto l'unica variabile in gara, anche se il provvedimento ha permesso ai piloti più veloci di fare la differenza durante le qualifiche. Certamente, è ancora presto per giungere a delle conclusioni, quindi attendiamo che si spengano i semafori in Australia nella speranza di ritrovare una F1 più viva e dinamica.

Se vuoi aggiornamenti su LA FIA CHIEDE GOMME PIÙ PERFORMANTI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 26 marzo 2010

Vedi anche

Renault R.S.17, svelata la nuova monoposto di F1

Renault R.S.17, svelata la nuova monoposto di F1

La monoposto Renault che parteciperà al campionato 2017 del Mondiale di Formula 1 è stata svelata in anteprima al cospetto dei piloti ufficiali.

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

La prima gara sperimentale tra due prototipi a guida autonoma si è conclusa con un incidente contro le barriere.

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Il team DS Virgin Racing ha dimostrato di essere molto competitivo nonostante non sia riuscito a portare a Casa il risultato.