Terzo giorno di prove a Jerez sotto la pioggia: per Massa nuovo motore Ferrari

Proseguono le sessioni di prove per il nuovo campionato F1. Felipe Massa ha fermato il cronometro su 1'21"

Fine settimana bagnato per i test di Formula1 a Jerez. Sul circuito andaluso, a pochi chilometri dai confini con il Portogallo, la pioggia condiziona lo svolgimento delle sessioni di prove per le monoposto in attesa del "via" della stagione 2010.

Oggi, terza giornata di prove, è Felipe Massa a prendere le misure della monoposto di Maranello, che nei due giorni precedenti è stata portata in circuito da Fernando Alonso.

Il pilota brasiliano, che ha ereditato la F10 dal neo arrivato Alonso, ha inaugurato la sua sessione di test con il giro più veloce di 1'21"603, tempo riscontrato questa mattina, quando il fondo stradale di Jerez si presentava asciutto.

Felipe Massa, secondo una nota diramata dai tecnici di Maranello, oggi ha portato in circuito un nuovo esemplare del motore siglato 056. L'unità utilizzata fino a ieri, infatti, ha esaurito il proprio ciclo vitale dopo essere stata impiegata in 2.400 km complessivi di test pre campionato.

I team presenti al terzo giorno di test

Oltre alla Ferrari, le prove di Jerez de la Frontera vedono schierate la McLaren (con Lewis Hamilton), la Mercedes GP (con Nico Rosberg), la Renault (con Vitaly Petrov), la Williams (portata in pista da Rubens Barrichello), Red Bull (con Sebastian Vettel), Force India (Adrian Sutil), Sauber (Pedro De La Rosa) e Toro Rosso (Jaime Alguersuari).

Com'è andata ieri

Dopo l'exploit di Nico Rosberg che mercoledì - durante la prima giornata di prove - aveva realizzato il miglior tempo (1'20"927), l'acuto a Jerez è arrivato ieri, un po' a sorpresa, da Kamui Kobayashi.

Il giapponese della Sauber, unico fra i piloti impegnati nella seconda giornata di test ad aver fatto segnare un tempo inferiore al minuto e 20 secondi, ha fermato il cronometro - quasi al termine della giornata - a 1'19"950.

Alle spalle di Kobayashi si è piazzato Sebastien Buemi. Terzo è arrivato Jenson Button, apparso un po' più a suo agio sulla MP4-25 rispetto ai primi giorni nei quali si è trovato a tu per tu con la nuova monoposto di Woking. Quarto posto, al termine della sessione, per Nico Hulkenberg e quinta posizione per Vitantonio Liuzzi, su una competitiva Force India. Settimo tempo per Fernando Alonso

E la Ferrari?

Il volante della F10 era stato affidato ieri per il secondo giorno consecutivo a Fernando Alonso. Lo spagnolo, che a fine giornata aveva inanellato un test di 48 giri consecutivi, ha concluso in settima posizione alle spalle di Michael Schumacher.

La posizione dei due nuovi arrivati della Mercedes e della Ferrari va vista nella sua obiettività. Se Schumacher ha concluso la giornata davanti ad Alonso, è altrettanto vero che, nella media, la monoposto del Cavallino si è mostrata veloce, in special modo nell'ultima parte dei test, dove Alonso ha fermato il cronometro ad 1'21" contro 1'23" della Mercedes.

Se vuoi aggiornamenti su TERZO GIORNO DI PROVE A JEREZ SOTTO LA PIOGGIA: PER MASSA NUOVO MOTORE FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 12 febbraio 2010

Vedi anche

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

In vista dell'inizio della stagione di Formula 1, la Williams ha diffuso alcune foto della nuova monoposto 2017.

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

Dalla Pechino-Parigi del 1907 al campionato di Formula1 2017 Pirelli è sempre stata presente nel mondo delle competizioni

Formula E: DS Virgin Racing si prepara al weekend di Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing si prepara al weekend di Buenos Aires

Il tre volte campione WTCC José Marìa Lòpez pronto a scendere in pista davanti ai propri tifosi; Sam Bird vuole fare il bis dopo la vittoria 2016.