Chevrolet Cruze pronta per il campionato WTCC

Conclusi a Valencia i primi collaudi della Cruze in vista dell’inizio del mondiale, previsto in Brasile il 6 e il 7 marzo prossimi.

Chevrolet Cruze pronta per il campionato WTCC

Tutto su: Chevrolet Cruze

di Andrea Barbieri Carones

18 gennaio 2010

Conclusi a Valencia i primi collaudi della Cruze in vista dell’inizio del mondiale, previsto in Brasile il 6 e il 7 marzo prossimi.

Buona la prima. Nonostante il maltempo che ha colpito la Spagna la settimana scorsa, il team Chevrolet WTCC ha terminato con successo la sessione di test della Cruze, la coupè 4 porte presentata in anteprima in Italia lo scorso mese di dicembre al Motor Show di Bologna.

A condurre le prove, effettuate lunedì 11 e martedì 12 gennaio scorsi presso il circuito Ricardo Tormo vicino Valenzia, i piloti Yvan Muller (nuovo acquisto della squadra Chevrolet WTCC per il 2010) e Rob Huff, che hanno seguito un programma di lavoro molto intenso, volto al collaudo di differenti soluzioni di bilanciamento e all’ottimizzazione degli assetti.[!BANNER]

In pista anche il 42enne Graham Watson, che è entrato a far parte della RML la scorsa settimana come nuovo team manager del programma Chevrolet WTCC e nuovo nell’ambiente di queste corse, pur avendo alle spalle un’esperienza di Formula 1 al seguito di Benetton e BAR.

Il 20 e il 21 gennaio seguiranno altri test nel sud del Portogallo, con Alain Menu che affiancherà al volante Yvan Muller prima della preparazione finale in vista del debutto del Campionato del mondo di vetture da turismo, il 6 e 7 marzo a Curitiba, in Brasile, dove le auto saranno spedite via mare a partire dalla fine di questo mese.