Schumacher punta dritto dritto al mondiale

Schumacher tenterà l’assalto all’ottavo titolo mondiale con la Mercedes GP. E sembra avere tutte le carte per poterlo fare

Schumacher punta dritto dritto al mondiale

di Valerio Verdone

16 gennaio 2010

Schumacher tenterà l’assalto all’ottavo titolo mondiale con la Mercedes GP. E sembra avere tutte le carte per poterlo fare

Michael Schumacher ha ritrovato gli stimoli giusti per tentare l’impresa, quella dell’ottavo titolo mondiale in F1, e non fa niente per nasconderlo: “nel nostro progetto a lungo termine con la Mercedes – ha dichiarato alla bild –  abbiamo stabilito un obbiettivo chiaro: io voglio ridiventare campione del mondo. Può darsi che questo non avvenga già al termine della prima stagione, ma se consideriamo il periodo di tre anni ci sono buone possibilità di farcela”.

Insomma, i vari Alonso, Hamilton e Vettel sono avvisati, per almeno tre stagioni dovranno vedersela con un campione seriamente intenzionato a contendergli la scena, incurante del tempo che avanza. “Mi alleno meno di quanto avrei fatto un tempo, ma con maggiore efficacia e con obiettivi più mirati”.[!BANNER]

Nonostante gli ormai noti problemi al collo, conseguenti ad una caduta in moto lo scorso anno, Schumi è ottimista e non teme lo stress fisico a cui è sottoposta questa parte del corpo durante la guida di una F1. “In passato non sono mai riuscito a sviluppare i muscoli di questa parte del mio corpo in modo da non provare alcun risentimento. Avere un po’ rigidità è del tutto normale”.

Da febbraio l’ex pilota del Cavallino scenderà in pista con la nuova monoposto Mercedes e inizierà a prendere le misure con la vettura che potrebbe condurlo verso un successo memorabile.

No votes yet.
Please wait...