All’Autosport di Birmingham in esposizione la Jaguar XKR RSR da pista

Questo weekend, la kermesse motoristico sportiva di Birmingham ospita la Jaguar da 550 CV che nel 2010 disputerà l’American Le Mans Series

All'Autosport di Birmingham in esposizione la Jaguar XKR RSR da pista

Tutto su: Jaguar XK Series

di Francesco Giorgi

16 gennaio 2010

Questo weekend, la kermesse motoristico sportiva di Birmingham ospita la Jaguar da 550 CV che nel 2010 disputerà l’American Le Mans Series

Dall’American Le Mans Series alla kermesse dedicata allo sport di Birmingham. E’ il percorso intrapreso in questi giorni da un esemplare della nuova GT che Jaguar ha schierato, nel 2009, in alcuni appuntamenti dell’ALMS e in procinto di essere utilizzata per tutta la stagione della serie GT a stelle e strisce.

Si tratta della XKR GT curata dal team RSR, con base nel Michigan, e che viene esposta in questo fine settimana allo stand della Jaguar allestito all’Autosport International, rassegna interamente dedicata al motorsport. Ad accompagnare la Jaguar ci sarà Paul Gentilozzi, il driver la cui esperienza ha dato un valido contributo allo sviluppo della versione racing della coupé di Coventry.

Non a caso, lo spazio espositivo della Jaguar a Birmingham sarà composto,oltre che dalla GT dell’American Le Mans Series, anche dalle versioni di serie della XKR e della XFR, oltre alla Bonneville XFR Prototype, la Jaguar derivata dalla serie più veloce mai costruita, che lo stesso Gentilozzi portò alla velocità di 363 km/h a Bonneville nel Novembre 2008.[!BANNER]

La versione da pista, che ha debuttato nel 2009 per un breve programma nell’ALMS (per le gare di Petit Le Mans di Braselton, e l’appuntamento finale della stagione, a Laguna Seca), e che nel 2010 sarà utilizzata dal Team RSR per tutto il campionato, nella classe GT2, utilizza la stessa struttura a monoscocca in alluminio della XKR, irrigidita da una serie di rinforzi in acciaio e da un roll bar progettato e sviluppato dallo stesso RSR. Sotto il cofano, la potenza del 5 litri V8 è stata portata da 385 a 550 CV a 7.000 giri. La velocità massima raggiungibile si attesta sui 290 km/h.