Sfida sul ghiaccio per i Maggiolini Fun

Parte fra le montagne di Pragelato il trofeo Fun Ice 2010. Protagonista anche il pilota Dindo Capello al volante del mitico Beetle

Sfida sul ghiaccio per i Maggiolini Fun

Tutto su: Volkswagen

di Lorenzo Stracquadanio

13 gennaio 2010

Parte fra le montagne di Pragelato il trofeo Fun Ice 2010. Protagonista anche il pilota Dindo Capello al volante del mitico Beetle

Si è svolta la prima tappa del trofeo ghiacciato Fun Ice 2010 nella cornice delle montagne di Pragelato. La competizione, divisa in 2 gare, ha visto primeggiare le vetture a benzina da 130 CV a discapito di quelle diesel da 170 CV, merito della minor coppia rispetto alle unità turbocompresse alimentate a gasolio.

Vincitori sono stati Manuel Villa e Roberto Arnaldi, primi in gara 1 e secondi in gara 2 a meno di 3 decimi dal vincitore Gianluca Boffa, a sua volta secondo in gara 1. Protagonista anche il pilota nei campionati Turismo e Superturismo Dindo Capello al volante di un Maggiolino Fun diesel.

Dopo due gare del Trofeo la classifica vede in testa, per i piloti, Villa-Arnaldi e Boffa, a 56 punti seguiti dalla coppia Capello-Ciriotti (44). Quarti sono De Lorenzi-Piodi e quinti Caprotti-Memmola a quota 40. Seguono infine Bergamaschi-Nale (32) e Bonacini-Lasagni (19).[!BANNER]

I Maggiolini Fun Cup in configurazione Fun Ice montano la gomma stradale Continental ContiWinterViking 2 di misura 175/65R14 dotata di 110 chiodi al tungsteno di tipo scandinavo sporgenti 4 mm sulla superficie del battistrada per fare maggior presa sul ghiaccio. Il prossimo appuntamento di Fun Ice Italy sarà ancora a Pragelato, il 31 gennaio.