Dakar: ottava tappa per Peterhansel

Al francese la 54esima vittoria di tappa: è record. Alle sue spalle Carlos Sainz. Anche a lui un record: ma di forature. Resta comnunque leader

La Dakar 2010 tappa per tappa

Altre foto »

Ha parlato francese e tedesco l'ottava tappa della Dakar 2010, che si è disputata ieri in Cile fra Antofagasta e Copapio per 568 km di percorso (dei quali 472 di prova speciale).

L'equipaggio vincitore, formato dall'esperto Stéphane Peterhansel e Jean Paul Cottret, hanno raggiunto il traguardo in 5 ore, 06' e 05". Peterhansel, già sei volte vincitore della Dakar in moto (1991, 1992, 1993, 1995, 1997 e 1998) e tre volte primo fra le auto (2003, 2004 e 2005) ha preceduto al traguardo di Copapio il primo dei tre equipaggi Volkswagen Race Touareg presenti a questa edizione della maratona sudamericana: quello formato da Carlos Sainz e Lucas Cruz, distanziati di 45".

Lo spagnolo, in questa frazione di gara, si è distinto come recordman di forature, un inconveniente peraltro lamentato anche da Peterhansel. Terzo posto, al traguardo, per l'americano Mark Miller (vincitore della quinta tappa del rally), sulla seconda delle Race Touareg ufficiali, staccato di 1'07" da Peterhansel.

In classifica generale (ricordiamo che la frazione di ieri, ottava, ha seguito una giornata di riposo) Carlo Sainz resta leader, con un vantaggio di 14'35" sul compagno di squadra Nasser Al - Attiyah e 22'28" su Miller. Peterhansel, già vincitore di due tappe, occupa la quarta posizione, a 2 ore 02' e 25" di distacco da Sainz.

Da segnalare la settima vittoria parziale per l'Hummer di Robby Gordon: il driver nord americano si conferma leader della classifica Open. Allo stesso modo, il francese Nicolas Gibon, su Toyota, con la vittoria di ieri (la seconda alla Dakar 2010) consolida la prima posizione nella classifica produzione, davanti al compagno di squadra Mitsuhashi. La tappa di oggi, tutta in territorio cileno, è la Copapio - La Serena, che misura 338 km, dei quali 209 di prova speciale.

Se vuoi aggiornamenti su DAKAR: OTTAVA TAPPA PER PETERHANSEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 11 gennaio 2010

Vedi anche

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

F1: Bernie Ecclestone lascia il Circus

Al suo posto Chase Carey dopo un’operazione costata 7,5 miliardi di euro alla Liberty Media

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Il campione del mondo in carica passa alla Ford e trionfa al debutto.

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.