Schumi alla Mercedes, manca solo la firma

Il 7 volte campione del mondo pronto a ritornare nel circuito di Formula 1, dal quale non era mai uscito realmente nemmeno dopo il ritiro del 2006

Il primo amore non si scorda mai. Soprattutto se di chiama Mercedes. Manca solo l'ufficialità al ritorno di Michael Schumacher in Formula 1, quel mondo dorato dal quale il campione tedesco pluridecorato con le rosse di Maranello non si era mai allontanato del tutto. Già, perché se fino a oggi il quasi 41enne si era diviso tra l'Unicef, serate di beneficenza, consulenze Ferrari e campionati motociclistici, ora sembra fare sul serio con l'ok dato alla Mercedes.

I dettagli del contratto sono ancora top secret e sono negoziati in questi giorni dallo stesso Schumi e dal manager inglese Ross Brawn, che tramite telefono cellulare al sole di Mauritius discute sulle modalità di ingaggio del pilota col quale ha vinto tutti e 7 i titoli mondiali (2 alla Benetton e 5 con le rosse).

Dopo essersi svincolato dal contratto con la Ferrari, dopo aver avuto il beneplacito della moglie Corinna ed essere guarito dai problemi al collo, acutizzatosi dopo la caduta in moto nel febbraio scorso, Schumacher è pronto a ritornare a gareggiare con la Mercedes, che pilotò nel 1990 e nel 1991 nel campionato mondiale sport prototipi.

Gli ingredienti per vederlo in Formula 1 ci sono tutti quindi. Resta ora da sedersi e aspettare a contare gli zeri che faranno parte dell'ingaggio del campione. Dopo la firma, siamo sicuri, la moglie Corinne e i tifosi dei motori saranno ancora più contenti, anche se per ragioni diverse...

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 14 dicembre 2009

Altro su Mercedes-Benz

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test
Tecnica

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test

Obiettivo: studiare la resistenza dei componenti del veicolo e la reale efficacia dei dispositivi di sicurezza attiva.

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada
Concept

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada

Meno di 300 unità, prezzo sui 2 milioni di euro; modulo ibrido da 1.020 CV derivato dalla F1. La Project One sarà esposta al Salone di Francoforte.

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai
Concept

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai

Riflettori puntati sul nuovo linguaggio stilistico per la futura generazione di "compatte" Mercedes, che si esprime nella Concept A Sedan.