BMW M3 GT4

Per i gentleman drivers la divisione M di BMW lancia la versione racing della M3 omologata GT4

BMW M3 GT4

di Redazione

17 febbraio 2009

Per i gentleman drivers la divisione M di BMW lancia la versione racing della M3 omologata GT4

.

Cresce l’offerta sportiva di BMW e si fa “accessibile”: si chiama M3 GT4 ed è la nuova versione racing della supersportiva della Casa tedesca destinata esclusivamente al mondo delle corse. La divisione Motorsport, infatti, ha iniziato ad accettare i primi ordini e comincerà a consegnare a breve questa versione pronta per correre della M3 Coupè. Il costo? 120.000 euro, Iva esclusa.

L’attenzione di Bmw per il mondo sportivo, quindi, aumenta anche grazie ai risultati ottenuti negli ultimi anni dalle versioni ufficiali e corsaiole della 120d, della 320si e della Z4 M Coupè. Da qui la decisione di rendere disponibile ai privati una versione omologata per la copa europea FIA GT4 dopo un lungo lavoro di test sui banchi prova e sulla pista bavarese di Aschheim.

Un programma intensivo, basato sulla qualità dei materiali e sulla voglia di sfornare un’auto al top in termini di affidabilità, velocità e manovrabilità.

La versione da pista sarà inoltre adattabile alle necessità di ogni scuderia che la richiederà: si potrà infatti scegliere tra oltre 60 equipaggiamenti diversi, ognuno dei quali si adatterà alle esigenze della clientela e alle diverse omologazioni sportive.

“La divisione Motorsport è da sempre stata una pietra angolare nelle strategie Bmw, in fondo, cosa c’è di meglio per promuovere il nostro marchio se non un pilota che vince con una nostra auto?” ha sottolineato Mario Theissen il direttore BMW Motorsport in occasione della presentazione.