La Dacia Duster debutta in gara

Battesimo sul ghiaccio per la concept Dacia Duster, la vettura - laboratorio affidata ad Alain Prost che si schiererà nel Trofeo Andros

Dacia Duster Concept

Altre foto »

Un biglietto da visita di quelli che valgono tanto oro quanto pesano: anche Alain Prost si dà alla formula low cost per le competizioni. Un low cost relativo, certamente, indirizzato solo al marchio di appartenenza. Però il valore aggiunto che arriverà dalla partecipazione del professore quattro volte campione del mondo di F1 alle prove su ghiaccio del Trofeo Andros è notevole.

Abbandonata la casacca Toyota, che gli ha permesso di aggiudicarsi per due volte il titolo di vincitore del Trofeo Andros (2006 - 2007 e 2007 - 2008), Alain Prost ha deciso di prendere parte alla serie che si snoda su sette appuntamenti in altrettante prestigiose località di montagna d'oltralpe, al volante della Dacia Duster.

Il crossover romeno, ultimo nato nella gamma del marchio da tempo nell'orbita Renault e dal 2005 distribuito in Europa occidentale, sarà il veicolo con il quale Alain Prost si schiererà, a partire dal 5 Dicembre (alla gara inaugurale di Val Thorens) nel Trofeo.

L'aspetto più ghiotto è che la Duster scenderà in pista prima ancora di essere commercializzata. E' evidente, con questa mossa, la volontà della Renault di osservare il comportamento di questa vettura, sebbene l'allestimento sarà completamente diverso da quello che vedremo su strada.

Le caratteristiche tecniche della versione da gara saranno, infatti, stravolte rispetto alla concept mostrata in anteprima lo scorso Marzo al Salone di Ginevra. Questo perché il regolamento del Trofeo Andros, campionato nato nel 1990 e che negli anni si è conquistato il consenso delle Case che vi partecipano in forma ufficiale, nella categoria Silhouette permette una scala di interventi che si accompagnano bene con la partecipazione di vetture - laboratorio che anticipano modelli ancora da commercializzare.

Messo da parte il 1.5 dCi da 105 CV che fa parte della gamma Dacia e con il quale la concept Duster si è presentata al pubblico a Ginevra, la versione "da ghiaccio" di Alain Prost sarà, infatti, equipaggiata con il V6 da 3 litri di cilindrata e 4 valvole per cilindro (per una potenza di 350 CV a 7500 giri/min) nato dalla collaborazione fra Renault e Nissan, al quale sarà abbinato un cambio sequenziale SADEV a 6 rapporti.

Anche per il corpo vettura si preannunciano delle modifiche sostanziali. Le dimensioni esterne "compatte" sono state in parte mantenute (lunghezza 4,01 metri; larghezza 1,64, che arriva a 1,90 con l'adozione dei "passaruota"), ma è sotto il vestito che la Dacia Duster in configurazione Andros presenta le differenze principali dalla concept.

Cambia la collocazione del motore, passando dall'anteriore al posteriore. La carrozzeria della vettura, in vetroresina, nasconde un telaio tubolare. Lo sterzo è su tutte e quattro le ruote, secondo una consuetudine del Trofeo Andros adottata dalla maggior parte delle vetture presenti al campionato. La preparazione, effettuata "in casa" dalla Renault Sport Technologies, permette alla Dacia Duster di pesare appena 950 kg.

Con questo biglietto da visita, dunque, Alain Prost si presenterà, il 5 Dicembre, a Val Thorens (Savoia) per il primo doppio appuntamento del Trofeo Andros, che prevede due gare per ogni fine settimana e che si concluderà il 29 e 30 Gennaio 2010 con la tradizionale finale di Clermont - Superbesse dopo sette prove: la già citata Val Thorens, Andorra, Alpe d'Huez, Isola 2000, Lars en Vercors, Saint Dié des Vosges.

Se vuoi aggiornamenti su DACIA DUSTER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 novembre 2009

Altro su Dacia Duster

Dacia Duster 1.6 GPL, prezzi e primo contatto
Ultimi arrivi

Dacia Duster 1.6 GPL, prezzi e primo contatto

Al volante della Dacia Duster spinta dalla nuova motorizzazione benzina 1.6 da 115 cavalli gpl. Grazie al gas calano i costi e aumenta l'autonomia.

Dacia Duster Black Shadow: serie speciale ricca ed elegante
Ultimi arrivi

Dacia Duster Black Shadow: serie speciale ricca ed elegante

La nuova serie speciale della Duster sfoggia un’estetica elegante e alla moda, abbinata ad una dotazione di livello superiore.

Dacia Duster Black Touch: top di gamma in Francia
Anteprime

Dacia Duster Black Touch: top di gamma in Francia

Destinato al mercato transalpino, il SUV compatto arriva in un nuovo allestimento full optional abbinabile alle motorizzazioni benzina e diesel.