Doppietta BMW alla giapponese nel WTCC

Due vittorie che rinviano l'assegnazione dei titoli WTCC 2009 alla finale di Macao con i due leader della Seat Gabriele Tarquini ed Yvan Muller

Non è stata una buona trasferta per il nostro Gabriele Tarquini, tuttora leader di classifica nel WTCC, quella in terra giapponese a Okayama per la penultima prova del campionato turismo. Il pilota della Seat non è riuscito a fare meglio di 5° e 7° nelle due prove lasciando al compagno di squadra Muller (4° e 3° nelle prove) la possibilità di avvicinarlo fino a due punti in classifica (ora 115 a 113).

Sotto una pioggia battente le BMW hanno dimostrato tutto il loro potere. Via con safety car con Tarquini in testa fermato da un errore al terzo giro della gara. Vittoria quindi di Priaulx in volata su Jorg Muller mentre le Seat rimediavano distacchi rilevanti.

In gara 2 ancora doppietta BMW con il brasiliano Farfus che è riuscito a precedere Priaulx, mentre il sornione Yvan Muller, con la Seat, riesce anche lui a salire sul podio. Niente da fare per Tarquini, solo settimo alle spalle dei compagni Genè e Rydell.

La sfida è ora completamente aperta per l'ultima gara in programma il 22 novembre a Macao. Sfida nel Mondiale piloti, con Tarquini a quota 115, Muller a 113 e Farfus a 102: ci sono 20 punti in palio. Sfida aperta anche nellla classifica costruttori, con la Seat a 289 punti davanti alla BMW che ne ha 286.

Intanto il Consiglio Mondiale ha emesso il calendario 2010 che prevede lo spostamento di Valencia a fine estate e mantiene un punto interrogativo sull'unica gara italiana, quella di Imola. Ecco le date: 7/3 Curitiba, 11/4 Puebla, 2/5 Marrakech, 23/5 Imola, 20/6 Zolder, 4/7 Algarve, 18/7 Brands Hatch, 1/8 Brno, 5/9 Oschersleben, 9/9 Valencia, 31/10 Okayama, 21/11 Macao.

Se vuoi aggiornamenti su DOPPIETTA BMW ALLA GIAPPONESE NEL WTCC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 02 novembre 2009

Vedi anche

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017

Rally: in Messico vince la Citroen

Rally: in Messico vince la Citroen

Kris Meeke è il re del Sud America ma Ogier diventa leader del mondiale con il secondo posto

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

Avvincente testa a testa Ferrari – Mercedes: dopo la leadership mattutina di Hamilton, è Raikkonen il più veloce nella seconda giornata di prove.