Formula E: DS Virgin riparte dopo la pausa invernale

In vista del prossimo Gran Premio di Formula E, che si svolgerà il 18 febbraio in Argentina, il team DS Virgin si prepara alla vittoria.

Formula E: DS Virgin riparte dopo la pausa invernale

Tutto su: DS

di Francesco Donnici

31 gennaio 2017

In vista del prossimo Gran Premio di Formula E, che si svolgerà il 18 febbraio in Argentina, il team DS Virgin si prepara alla vittoria.

La Formula E, il campionato che vede gareggiare tecnologiche monoposto elettriche, riprende la sua corsa dopo la lunga pausa invernale iniziata a metà  novembre con il termine dell’ultima gara disputata in Marocco. Il prossimo 18 febbraio  si svolgerà a Buenos Aires, in  Argentina, la prossima tappa del Campionato FIA Formula E. In questa occasione, il team DS Virgin vuole puntare alla vetta grazie all’esperienza e alla bravura dei suoi piloti: il britannico Sam Bird e l’argentino José Maria Lopez, a cui si è aggiunto all’inizio del 2017 il giovane pilota britannico Alex Lynn che ricoprirà il ruolo di terzo pilota-test driver.

“La partecipazione a questa serie infatti, ci permette non solo di testare le procedure, ma anche di velocizzarne il perfezionamento. Il nostro Marchio e la nostra divisione sportiva DS Performance  – ha dichiarato Yves Bonnefont, Direttore Generale di DS Automobiles, che ha aggiunto  – hanno saputo costruire il collegamento tecnologico che permetterà ai nostri clienti, proprio grazie all’esperienza acquisita in questa serie, di guidare i modelli più raffinati ed efficienti”.

Nonostante sia nata solo nel 2015, il team DS Virgin Racing può contare sulle straordinarie competenze delle DS Performance ( divisione sportiva del Marchio DS), guidata da Xavier Mestelan Pinon, a cui si aggiunge l’ottima capacità di gestione della scuderia sportiva da parte del team Virgin Racing, guidato da Sir Richard Brandson, mentre il Direttore del team DS Virgin Racing è Alex Tai.

Facendo un rapido calcolo, dopo i primi due appuntamenti  della stagione 2016-2017 (Hong Kong e Marrakesh), DS Virgin Racing ricopre il quarto posto nella classifica riservata ai team, forte di 19 punti. Ricordiamo che la scorsa stagione il team francese ha chiuso ha  il campionato al terzo posto con una vittoria, diversi podi e quattro pole position.

Dal punto di vista tecnico, le monoposto impegnate nel Campionato di Formula E sfruttano  scocca, assali e batterie uguali per tutti i concorrenti, mentre cambio, motore elettrico, elettronica di gestione e alcuni pezzi delle sospensioni posteriori  sono frutto dello sviluppo  dalle singole scuderie.  La DS Virgin nella stagione 2016-17 ha schierato la monoposto DSV-02, caratterizzata dall’uso di un nuovo motore elettrico abbinato a un cambio a tre marce sviluppato dalla DS Performance.  Di nuova  concezione anche la sospensione posteriore e l’interfaccia elettronica, sviluppata grazie all’esperienza acquisita nella scorsa stagione.