Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

Il campione del mondo in carica passa alla Ford e trionfa al debutto.

Mondiale Rally 2017: a Montecarlo vince Ogier

di Valerio Verdone

23 gennaio 2017

Il campione del mondo in carica passa alla Ford e trionfa al debutto.

Finalmente è iniziato il mondiale rally 2017, quello delle WRC Plus, mostri da quasi 400 CV e tanta [glossario:aerodinamica] per sfidare le leggi della fisica! E alla prima uscita, peraltro ricca di colpi di scena, e con tanto di tragedia evitabile, con uno spettatore deceduto, è stato ancora una volta Ogier, il campione del mondo in carica, a trionfare.

L’aspetto importante di questo successo però, deriva dal fatto che la vittoria è arrivata al volante di una nuova vettura, la Ford Fiesta di nuova generazione, preparata in configurazione WRC Plus, da poco nuova compagna di gara del cannibale francese, fino ad oggi vincente con la Volkswagen Polo WRC.

Con Neuville che ha dovuto abbandonare la lotta per la vittoria nelle fasi finali della gara, Ogier si è ritrovato al comando ed ha potuto concludere la gara davanti al suo ex compagno di squadra Latvala, per la prima volta al volante della nuova Toyota Yaris WRC Plus in una gara iridata, ed a Tanak con un’altra vettura dell’Ovale Blu.

Sfortunato Meeke, uomo di punta della Citroen, tamponato durante un trasferimento, e prima ancora incappato in un incidente che gli ha causato la rottura di una sospensione. Grande prova di competitività della Huyndai, un osso duro per tutti in questo 2017, che ha raccolto solamente il 4° posto di Sordo e la vittoria nella Power Stage con Neuville, ma che ha realizzato un’auto decisamente all’altezza della situazione con cui potrebbe anche puntare al bersaglio grosso.

Insomma, tra la velocità delle vetture, le nuove squadre da rodare, e delle gare sempre più avvincenti, il mondiale rally in questa stagione potrebbe essere il più entusiasmante degli ultimi anni.