F1: Massa torna alla Williams e Bottas va alla Mercedes?

Offerta irrinunciabile per il pilota brasiliano che ha appena lasciato il circus

La notizia non è ufficiale ma ormai è sulla bocca di tutti: Massa avrebbe trovato l'accordo con la Williams per disputare un'altra stagione in F1 in modo che Valtteri Bottas possa trasferirsi in Mercedes senza lasciare un sedile libero nella scuderia inglese.

In pratica, l'ex compagno di squadra di Schumacher e Raikkonen alla Ferrari, avrebbe accettato l'ingaggio di ben 5 milioni di sterline per posticipare il suo ritiro di un altro anno.

La Williams ha bisogno della sua esperienza e così Bottas può risolvere il rebus di chi andrà in Mercedes senza gravare troppo sull'ego di Hamilton che non avrebbe gradito di certo un compagno scomodo come Alonso. Tutti ricordano cosa accadde in McLaren durante la loro convivenza... o forte come Vettel, che alla Red Bull ha vinto ben 4 mondiali.

Nello stesso tempo Helmut Marko ha criticato la Mercedes perché non favorirebbe il reparto giovani, lasciando fuori Pascal Wehrlein, mentre Niki Lauda ha risposto per le rime manifestando un interesse dei piloti Red Bull all'indomani della scelta di Rosberg.

Per saperne di più, bisognerà attendere il 2017, quando ci saranno notizie ufficiali, ma è chiaro che, in questo gioco di scambi, la Williams dovrà necessariamente avere qualcosa in cambio, e il centro della trattativa potrebbero essere proprio i costosi quanto performanti motori Mercedes.

Se vuoi aggiornamenti su F1: MASSA TORNA ALLA WILLIAMS E BOTTAS VA ALLA MERCEDES? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 dicembre 2016

Vedi anche

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017