DIRETTA F1 GP DI MONZA: la prima di Rosberg in Italia

 

Nella gara più attesa dell'anno, in Italia, la Ferrari tenta di battere le Mercedes dopo una grande partenza, ma le frecce d'argento vincono con una stategia ad una sola sosta, rispetto a quella a due della squadra di Maranello, con Rosberg che precede Hamilton al traguardo. Terzo Vettel e quarto Raikkonen, mentre le Red Bull devono accontentarsi della quinta e della settima posizione con Ricciardo e Verstappen. 

GIRO 53: Roberg passa sotto la bandiera a scacchi e vince il gran premio d'Italia davanti ad Hamilton per una doppietta Mercedes. Terzo Vettel che completa il podio con la Ferrari, poi Raikkonen, Ricciardo, Bottas, Verstappen, Perez, Massa ed Hulkenberg.

GIRO 49: Verstappen sorpassa Perez all'Ascari e guadagna la settima posizione

GIRO 47: Ricciardo supera Bottas con maestria alla prima chicane e diventa quinto

GIRO 40: Rosberg doppia Alonso e ribadisce la supremazia Mercedes

GIRO 38: Ricciardo fa la sua seconda sosta e osa con un treno di gomme super soft (rosse)

GIRO 36: entra ai box Verstappen per la sua seconda sosta a monta un treno di gomme soft

GIRO: 35 altra sosta anche per Raikkonen, anche per lui gomma gialla.

GIRO 34: seconda sosta per Vettel che monta la gomma soft (gialla) e rientra davanti a Verstappen

GIRO 32: la classifica provvisoria vede Rosberg leader davanti alle Ferrari di Vettel e Raikkonen, poi Hamilton con l'altra Mercedes, quindi le Red Bull di Ricciardo e Verstappen che anticipano Massa, Hulkenberg, Bottas e Perez.

GIRO 31: Bottas effettua la sua seconda sosta e monta un treno di soft nuove (gomma gialla)

GIRO 29: Alonso super Grosjean

GIRO 28: Wehrlein si ferma per problemi al motore e si ritira.

Giro 25: Rosberg fa quella che dovrebbe essere la sua unica sosta e monta la media (gomma bianca). Anche Hamilton copia la strategia del compagno di squadra. Così le due Ferrari si trovano precisamente tra le due Mercedes, ma sono obbligate ad una seconda sosta.

GIRO 22: Perez super Grosjean, Alonso passa Sainz Jr.

GIRO 19: Bottas e Ricciardo superano Grosjean

GIRO 17: Vettel torna ai box e anche lui mette la gomma rossa. Sosta anche per Ricciardo che va su mescola soft (gialla)

GIRO 16: sosta rapidissima, 2,4 secondi, per Raikkonen che monta la gomma rossa (super soft)

GIRO 15: Bottas supera Button e Sainz Jr.

GIRO 14: Bottas e Verstappen ai box montano la gomma gialla (soft)

GIRO 11: Hamilton recupera la posizione su Bottas in rettilineo dopo un gran giro

GIRO 8: Verstappen porta a compimento un sorpasso su Alonso

GIRO 7: Gutierrez super Palmer

GIRO 6: Raikkonen avverte vibrazioni in frenata e le comunica via radio

GIRO 2:Hamilton riprende la posizione su Ricciardo. Scontro tra Palmer e Nasr

GIRO 1: Le Ferrari superano Hamilton in partenza

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 04 settembre 2016

Altro su Ferrari

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane