Formula 1: big player Usa pronto all’acquisizione

Il colosso statunitense della comunicazione Liberty Media Corporation sarebbe in lizza per acquisire la F1. Si parla di 8,5 miliardi di dollari.

Formula 1: big player Usa pronto all'acquisizione

di Francesco Giorgi

29 agosto 2016

Il colosso statunitense della comunicazione Liberty Media Corporation sarebbe in lizza per acquisire la F1. Si parla di 8,5 miliardi di dollari.

La F1 passerà di mano a breve termine? Staremo a vedere. In queste ore, secondo una indiscrezione raccolta da SkyNews, Liberty Media Corporation – big player statunitense nella comunicazione – potrebbe mettere sul piatto di Delta Topco una proposta da 8,5 miliardi di dollari – corrispondenti a circa 7,5 miliardi di euro – per acquisire il “pacchetto” Formula 1.

La notizia comunicata da Sky News indica che le trattative sarebbero attualmente in una fase piuttosto avanzata. Si conoscerebbe anche l’iter operativo del passaggio di consegne, che avverrebbe in due parti e attraverso un pagamento in liquidi e in azioni e che potrebbe un domani vedere la F1 quotata in Borsa. La prima tranche, che potrebbe concretizarsi nelle prossime settimane, vedrebbe l’entrata nei capitali con un ruolo di socio di minoranza. Più avanti si darebbe il via al secondo step dell’operazione, attraverso una scalata per giungere al ruolo di maggioranza relativa (in quest’ultimo caso, si dovrebbe prima attendere il “via libera” da parte delle autorità e da parte della FIA).

Con l’operazione ipotizzata da Sky News, si assisterebbe inoltre al cambio di nome della nuova proprietà per la Formula 1 in linea con il nuovo asset. Bocche cucite in merito all’avanzamento delle operazioni: ulteriori sviluppi potrebbero restare in fase “riservata” ancora per diverse settimane.

No votes yet.
Please wait...