WRC: Kris Meeke vince il Rally di Finlandia

Il nordirlandese, al volante della Ds3 dell'Abu Dhai World Rally Team, al secondo successo stagionale. Ogier mantiene la leadership del Campionato.

Occorreva attendere il 2016 per assistere alla prima vittoria di un driver britannico al Rally di Finlandia, storico "feudo" degli equipaggi finnici. La velocissima gara finlandese, andata in scena lo scorso weekend, ha visto il successo finale di Kris Meeke, trentaseienne nordirlandese (è nativo di Dungannon) portacolori dell'Abu Dhabi World Rally Team, che ha regalato alla DS3 Wrc il trionfo in Finlandia dopo il successo ottenuto nel 2013.

Kris Meeke, già annunciato quale "guida" ufficiale per il rientro del Team Citroen nel 2017, in coppia con l'irlandese Paul Nagle ha dunque bissato la vittoria dopo il gradino più alto del podio ottenuto in Portogallo (primo successo stagionale 2016 per l'Abu Dhabi World Rally Team). Alle spalle del duo della DS3 Wrc si sono piazzati i vincitori del Finlandia 2015, Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila (Volkswagen Polo R WRC), che hanno concluso le tre tappe dell'appuntamento finnico del Wrc 2016 con un distacco di 29"1 dai vincitori. Il podio DS3 è stato completato dall'altro britannico Craig Breen (con Scott Martin alle "note"), staccato di 1'41"3.

La costruzione della vittoria finale, per Meeke e Nagle, è iniziata già nella prima tappa di venerdì, con un iniziale vantaggio del "duo" dell'Abu Dhabi World Rally Team su Latvala, la cui Polo R Wrc ha accusato una foratura durante la prova speciale di Jukojarvi. A nulla è servito il successivo affondo del portacolori Volkswagen, prontamente replicato da Meeke che ha costruito una seconda tappa (sabato) all'arrembaggio. La terza frazione di gara, svoltasi domenica, è servita a Meeke e Nagle ad amministrare il vantaggio fino allora accumulato nei confronti di Latvala e Anttila.

Da segnalare il primo "nulla di fatto" per Sebastien Ogier, per la prima volta a bocca asciutta dal Rally di Spagna 2015. Il tre volte campione del mondo Wrc (2013, 2014 e 2015) non ha preso alcun punto in Finlandia, a causa di una uscita di strada che, ai fini della classifica finale, gli ha causato la perdita di oltre 12 minuti nella decima prova speciale.

In quarta e quinta posizione finale sono arrivate le Hyundai i20 WRC di Thierry Neuville e Hayden Paddon, davanti alla Ford Fiesta RS Wrc di Ostberg e all'altra VW Polo R Wrc di Mikkelsen. Esapekka Lappi (Skoda Fabia R5) ha riportato il successo nel WRC2. La top ten al Rally di Finlandia 2016 viene chiusa da Abbring (Hyundai i20 WRC) e Suninen (Skoda Fabia R5).

Il "passo falso" di Sebastien Ogier in Finlandia non impedisce al campione del mondo Wrc in carica di mantenere la leadership in campionato: la classifica del Mondiale rally, dopo l'appuntamento finnico, vede infatti Ogier al comando con 143 punti, davanti a Mikkelsen (98 punti), Latvala a quota 87, Paddon con 84 punti e Neuville (76). Ugualmente salda in testa, fra i Costruttori, Volkswagen (227 punti), che guida la classifica davanti a Hyundai (168) ed M-Sport a quota 112.

La prossima tappa del Wrc 2016 andrà in scena subito dopo Ferragosto, con il Deutschland Rally in programma dal 19 al 21 agosto.

Se vuoi aggiornamenti su WRC: KRIS MEEKE VINCE IL RALLY DI FINLANDIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 01 agosto 2016

Vedi anche

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

Grande battaglia ad Abu Dhabi, ognuno gioca le sue carte, ma Rosberg si aggiudica il Campionato. Strepitoso Vettel!

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

Altra pole di Hamilton, ma Nico continua ad amministrare. Giro capolavoro di Ricciardo, Kimi ancora meglio di Vettel.