F1: Hamilton sarà penalizzato di 5 posizioni in Cina

Il campione del mondo è stato costretto a sostituire il cambio della sua Mercedes.

Il mondiale di Formula 1 2016 sembra essere stregato per Lewis Hamilton, almeno per le prime fasi, dove il campione del mondo in carica non è riuscito a battere Rosberg nelle prime due gare. A peggiorare la situazione ci pensa anche l'affidabilità della sua Mercedes che, nel Gran Premio di Cina, dovrà montare un nuovo cambio, e la cosa costringerà il pilota inglese a retrocedere in griglia di partenza di ben 5 posizioni.

La vettura aveva dato segni di cedimento della trasmissione in Barhein, per cui adesso, gli uomini della Stella a Tre Punte hanno deciso di sostituirla per non corre rischi nella gara di Shanghai. Anche perché su questo circuito superare non è impossibile ed Hamilton potrebbe recuperare compiendo una buona partenza.

E' chiaro che le qualifiche di sabato saranno ancora più importanti per il campione del mondo, considerando il fatto che, anche se dovesse conquistare la pole position, come in Bahrain, dovrebbe partire sesto.

Comunque, questo problema tecnico consentirà ai telespettatori di assistere ad una gara più interessante, con una delle due Mercedes costretta ad inseguire.

 

Se vuoi aggiornamenti su F1: HAMILTON SARÀ PENALIZZATO DI 5 POSIZIONI IN CINA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 14 aprile 2016

Vedi anche

Gran Premio Nuvolari 2016: vittoria per Vesco-Guerini

Gran Premio Nuvolari 2016: vittoria per Vesco-Guerini

L'equipaggio Vesco-Guerini ha vinto il Gran Premio Nuvolari 2016 conquistando la sua sesta vittoria nella competizione per auto storiche.

DIRETTA F.1 GP DI SINGAPORE: Rosberg torna in testa

DIRETTA F.1 GP DI SINGAPORE: Rosberg torna in testa

Nico vince con autorità e si riporta in testa al Campionato. Bella gara di Ricciardo e delle due Ferrari.

GP di SINGAPORE, QUALIFICHE: Rosberg è da record

GP di SINGAPORE, QUALIFICHE: Rosberg è da record

Nico vola, Hamilton nervoso, Red Bull in agguato, Ferrari da sabato "nero".