GP Bahrain, qualifiche: questa Formula 1 va veloce!

Solita Mercedes, ma la Ferrari è veloce. Nuovo record della pista

Secondo appuntamento della stagione per la Formula 1 che fa tappa in Bahrain! Due le novità più importanti: non cambia affatto il format delle qualifiche deludenti viste in Australia, mentre Fernando Alonso ha dovuto abbandonare la sua voglia di riscatto (dopo il brutto incidente di Melbourne), fermato dai medici della Fia per uno stato di salute ancora precario e debole.

La Q1, priva di vero entusiasmo, ha messo subito fuori gioco le due Sauber, le due Renault, la Force India di Perez e le due Manor, che però si è lasciata ammirare per una bellissima prestazione di Wechrlein, mentre tra le note positive risulta esserci il passaggio in Q2 delle due McLaren e delle Haas di Grosjean e Gutierrez, che si attestano salde nello schieramento di mezzo. La Q2 aspetta in pista i 15 piloti rimanenti!

Intanto il sole sulla pista non c'è più e le tenebre hanno avvolto il circuito del Bahrain; con questo scenario parte la Q2. Piccolo problema col semaforo in pit lane, mal funzionante...un minuto di pista è volato via con le monoposto ferme in pit lane. Le due Mercedes e le due Ferrari risultano subito le più veloci, Kvyat ancora una volta eliminato, mestamente senza giro, la stagione per lui non è iniziata bene. Il nuovo format butta fuori anche Jenson Button e Gutierrez (che prende il count down mentre era fermo ai box), stessa sorte per Vandoorne, che si mette comunque dietro il compagno campione del mondo. Vanno fuori anche Sainz, Verstappen e Grosjean, ma il tutto accade con una totale inattività in pista.

Rimangono in 8 a giocarsi le prime quattro file del gran premio del Bahrain! Stavolta il semaforo funziona e sono subito le due Ferrari a scendere in pista, seguite dalle "frecce d'argento". Nel primo tentativo volata sul millesimo tra Rosberg e Vettel, molto bene Raikkonen subito dietro, mentre un disattento Hamilton va largo all'ultima curva e rovina il tempo del giro. Ricciardo con la Red Bull mette dietro le due Williams, ma il count down lo mette fuori insieme a Hulkenberg, Massa e Bottas. La guerra è tutta tra Ferrari e Mercedes! I magnifici quattro si lanciano: i primi a provarci sono Raikkonen e Hamilton; il finlandese stavolta non si migliora, mentre l'inglese vola tra i cordoli e fa la pole, lo segue Rosberg, secondo, dietro per 77 millesimi e terzo Vettel a poco più di cinque decimi. La Mercedes si conferma, la Ferrari c'è e può ritenersi soddisfatta!

Primi 10 classificati GP Barhain

1 Lewis Hamilton - MERCEDES GP    01:29.493

2 Nico Rosberg - MERCEDES GP        01:29.570

3 Sebastian Vettel - FERRARI              01:30.012

4 Kimi Räikkönen - FERRARI              01:30.244

5 Daniel Ricciardo - RED BULL            01:30.854

6 Valtteri Bottas -  WILLIAMS              01:31.153

7 Felipe Massa - WILLIAMS                 01:31.155

8 Nico Hulkenberg - FORCE INDIA      01:31.620

9 Romain Grosjean - HAAS F1 TEAM  01:31.756

10 Max Verstappen - TORO ROSSO      01:31.772

Se vuoi aggiornamenti su GP BAHRAIN, QUALIFICHE: QUESTA FORMULA 1 VA VELOCE! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Parente | 02 aprile 2016

Vedi anche

Gran Premio Nuvolari 2016: vittoria per Vesco-Guerini

Gran Premio Nuvolari 2016: vittoria per Vesco-Guerini

L'equipaggio Vesco-Guerini ha vinto il Gran Premio Nuvolari 2016 conquistando la sua sesta vittoria nella competizione per auto storiche.

DIRETTA F.1 GP DI SINGAPORE: Rosberg torna in testa

DIRETTA F.1 GP DI SINGAPORE: Rosberg torna in testa

Nico vince con autorità e si riporta in testa al Campionato. Bella gara di Ricciardo e delle due Ferrari.

GP di SINGAPORE, QUALIFICHE: Rosberg è da record

GP di SINGAPORE, QUALIFICHE: Rosberg è da record

Nico vola, Hamilton nervoso, Red Bull in agguato, Ferrari da sabato "nero".