Nurburgring, via le limitazioni di velocità sul circuito

Sono stati eliminati i limiti di velocità imposti per motivi di sicurezza sul mitico e temuto circuito dell’Inferno verde.

Nurburgring, via le limitazioni di velocità sul circuito

di Francesco Donnici

31 marzo 2016

Sono stati eliminati i limiti di velocità imposti per motivi di sicurezza sul mitico e temuto circuito dell’Inferno verde.

E’ passato esattamente un anno dal 28 marzo del 2015, giorno in cui perse la vita uno spettatore del circuito del Nurburgring, colpito a morte dalla Nissan GT-R pilotata da Jann Mardenborough, auto che è letteralmente decollata oltre le barriere di protezione, all’altezza del Flugplaz.

In seguito a questa tragedia, fu deciso – per la prima volta su un circuito automobilistico – di imporre dei limiti di velocità lungo i 20 km della pista tedesca, da sempre al centro di polemica per quanto riguarda il tema della sicurezza.

Ora però, dopo 12 mesi esatti, i gestori del Nurburgring hanno deciso di eliminare i limiti di velocità imposti sulla pista, dopo aver effettuato numerose migliorie al tracciato. Nel periodo in cui sono stati mantenuti i limiti di velocità, le zone più sconnesse sono state riasfaltate, le barriere a bordo pista sono state innalzate e irrobustite e le aeree dedicate al pubblico sono state ben delimitate.

La prima gara di VLN della stagione 2016 si svolgerà regolarmente il prossimo il 2 aprile, senza alcuna limitazione di velocità, mentre i vari Costruttori internazionali di automobili potranno finalmente tornare a testare i loro modelli sul mitico circuito dell’Inferno Verde.

No votes yet.
Please wait...