Finali Ferrari: bagno di folla per le rosse al Mugello

Nell’occasione il Presidente Marchionne ha parlato della stagione 2016

Finali Ferrari: bagno di folla per le rosse al Mugello

di Valerio Verdone

09 novembre 2015

Nell’occasione il Presidente Marchionne ha parlato della stagione 2016

Le finali Ferrari hanno radunato un folla sterminata presso il circuito del Mugello, dove, oltre alle vetture del Ferrari Challenge, uno dei monomarca più avvincenti di sempre, c’è stato spazio per le tanto attese esibizioni delle Formula 1 e per i modelli del Cavallino Rampante.

Chiaramente, in uno scenario del genere non poteva mancare la presenza del Presidente Sergio Marchionne, che ha parlato della monoposto del 2016, senza escludere un’analisi della stagione di F1 che si avvia alla conclusione.

“Siamo partiti male, come l’anno scorso, ma c’è stato un grandissimo recupero della squadra e abbiamo visto risultati eccezionali durante la stagione. Sono rimaste due gare, l’importante è ora finire bene e prepararci per il 2016. Stiamo sviluppando la prossima monoposto da quasi un anno e sono veramente contento del lavoro che è stato fatto finora, sono fiero della Scuderia e l’anno prossimo assisteremo ad una grandissima stagione“.

Una stagione in cui la Ferrari non ha nessuna intenzione di dare i suoi stessi motori alla Red Bull. Infatti, Marchionne spiega senza mezzi termini: “da parte della nostra azienda c’è la possibilità a fornire servizi di ingegneria per la produzione di motori, ma non daremo alla Red Bull un motore equivalente a quello utilizzato dalla Ferrari in gara”.

Quindi, niente speranza per il team di Milton Keynes, che dovrà, per forza di cose, tornare sui suoi passi, e trovare un nuovo accordo con Renault.

No votes yet.
Please wait...