WRC 2010: il calendario iridato

Il Mondiale Rally presenta un illustre assente: il Rally d'Italia. Prima gara a Febbraio in Svezia, debutta la Bulgaria

Dalla Svezia, la seconda metà di Febbraio, alla Gran Bretagna, a metà Novembre: ecco gli appuntamenti di inizio e di fine del Mondiale Rally 2010 in attesa di ricevere l'approvazione definitiva, prevista per il 21 Ottobre prossimo.

Spulciando le gare che concorrono a formare l'ossatura della prossima stagione, brilla...per la sua assenza il Rally d'Italia, che - come peraltro si vociferava già nei mesi scorsi negli ambienti vicini alla Federazione Internazionale - non è stato riconfermato per il 2010.

Sarà un WRC "orfano" del rally che, per 5 anni, ha acceso i riflettori della platea mondiale sugli sterrati della Costa Smeralda, dunque.Il suo posto viene preso dal Rally di Bulgaria, "promosso" dall'Europeo al WRC. Il rally dell'est si svolgerà a Luglio.

Confermato il Portogallo, che si disputerà a fine Maggio - grosso modo nello stesso periodo, o poco più tardi, nel quale si è corso il Rally d'Italia dal 2004 all'edizione di quest'anno. La gara lusitana è stata riconfermata per il WRC dopo essere stata valida per l'Intercontinental Rally Challenge, il "mondiale parallelo" organizzato da Eurosport e che vede, questo fine settimana, gli equipaggi iscritti a questo Campionato sfidarsi nell'entroterra di Sanremo.

Il 2010 sarà un anno di transizione per il Mondiale Rally, essendo l'ultima stagione che vedrà a pieno titolo la partecipazione delle World Rally Car nel ruolo di "regine" per la classifica. A far da comprimarie, ma in un ruolo che preparerà il terreno alla svolta regolamentare del 2011 (stagione nella quale saranno ammesse solo vetture di cilindrata non superiore ai 1600 cc e tutte dotate di turbocompressore), saranno le Super 2000, per le quali sarà organizzata la WRC Cup, che si articola su 10 gare. Per la conquista di questo titolo, ogni team iscritto dovrà partecipare ad almeno sette prove iridate, inclusa una al di fuori dell'Europa.

Riguardo all'impostazione di ciascuna gara del WRC, è stata confermata la formula "in linea generale" di tre tappe, ma viene data facoltà agli organizzatori di prevedere due, tre o quattro tappe. Unica condizione "obbligatoria", il traguardo finale di ogni gara: dovrà avvenire al sabato o alla domenica.

Di seguito il calendario del WRC 2010:

14 Febbraio: Svezia; 7 Marzo: Messico; 4 Aprile: Giordania; 18 Aprile: Turchia; 9 Maggio: Nuova Zelanda; 30 Maggio: Portogallo; 10 Luglio: Bulgaria (traguardo finale al sabato); 1 Agosto: Finlandia; 22 Agosto: Germania; 12 Settembre: Giappone; 3 Ottobre: Francia; 24 Ottobre: Spagna; 14 Novembre: Gran Bretagna.

Se vuoi aggiornamenti su WRC 2010: IL CALENDARIO IRIDATO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 24 settembre 2009

Vedi anche

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017

Rally: in Messico vince la Citroen

Rally: in Messico vince la Citroen

Kris Meeke è il re del Sud America ma Ogier diventa leader del mondiale con il secondo posto