F1, Ferrari: la nuova organizzazione del team

Direzione tecnica affidata a James Allison ed ufficio stampa ad Alberto Antonini.

La Ferrari vuole fare di tutto per cambiare il corso degli eventi e ricominciare a vincere, per questo il nuovo Team Principal, Maurizio Arrivabene, ha rivoluzionato l'organigramma della squadra di Maranello. A farne le spese sono stati soprattutto Nikolas Tombazis e Pat Fry, che lasciano il team dopo anni burrascosi.

La responsabilità della nuova monoposto sarà dunque sulle spalle di James Allison, a cui è stata affidata la direzione tecnica. Massimo Rivola sarà a capo della direzione per le attività sportive in F1, mentre Antonello Coletta si occuperà delle competizioni legate alle GT e delle corse clienti.

Nome nuovo nella direzione dell'ufficio stampa che vede l'arrivo di Alberto Antonini: volto noto della TV e della carta stampata e, di conseguenza, gran comunicatore, avrà il difficile compito di veicolare tutte le informazioni relative alla squadra del Cavallino Rampante.

Dunque, dopo l'arrivo di Vettel e di Gutierrez, altri ruoli di spicco all'interno della Ferrari hanno subito cambiamenti decisamente importanti, la speranza è che il team sia pronto per iniziare la nuova stagione con un'altra carica agonistica, ma soprattutto con una vettura all'altezza delle aspettative.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 dicembre 2014

Altro su Ferrari

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk
Tuning

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk

Dal Giappone arriva un’interessante interpretazione della Ferrari 488 GTB firmata dal tuner Liberty Walk.

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone
Anteprime

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone

Una fuoriserie per celebrare i 50 anni del Cavallino Rampante nel paese del Sol Levante.

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.