WRC 2015: Volkswagen e Sébastien Ogier vincono il terzo Mondiale

Storica tripletta per Volkswagen e Ogier, che con la vittoria in Australia agguantano il terzo titolo Costruttori e Piloti consecutivo.

Volkswagen Polo WRC 2015

Altre foto »

Con la vittoria di Sébastien Ogier ottenuta ieri in Australia, Volkswagen si conferma - e con un certo anticipo - "pigliatutto" nel Mondiale Rally: alla parola "stop" del Wrc 2015 mancano tre appuntamenti (Tour de Corse, Catalunya - Costa Daurada e Wales Gb), tuttavia il successo del francese porta a Ingolstadt il terzo titolo iridato consecutivo, per lo stesso Ogier e per la Polo R Wrc: ideale corona di una stagione iniziata nel migliore dei modi, con la vittoria al Montecarlo, e proseguita con i successi ottenuti in Messico, Sardegna, Polonia e Germania.

Obiettivo iniziale di Ogier, al Rally d'Australia, sarebbe stato una gara "di rimessa", da impostare sul controllo della classifica in virtù di un personale carnet di punti che lo metteva relativamente al sicuro rispetto al compagno di squadra Jari - Matti Latvala (che relativamente al 2015 ricordiamo vincitore in Portogallo e Finlandia). Al contrario, nella seconda parte di gara Sébastien Ogier si è letteralmente scatenato: nella dodicesima prova speciale, Ogier è riuscito a sopravanzare Kris Meeke e a balzare al comando della classifica provvisoria. A cercare di rendere più difficile la cavalcata di Ogier, ci ha provato proprio Latvala, ma gli sforzi del finlandese non hanno avuto ragione di Ogier, che con il successo in Australia ha conquistato il terzo titolo mondiale consecutivo Piloti. Dal canto suo, Jari - Matti Latvala, arrivato secondo al traguardo finale, ha contribuito al terzo Mondiale per Volkswagen e la Polo R Wrc: una "doppietta" finale che segue di due settimane l'"uno - due - tre" a firma Volkswagen nell'Adac Rally Deutschland di fine agosto. A onore della prestazione di Latvala, va ricordato che il finnico, a causa di una non facile posizione di partenza, ha dovuto affrontare un rally particolarmente difficile, già dalle prime fasi di gara; va comunque detto che anche per Ogier il cammino, in Australia, è stato simile.

Detto di Volkswagen Polo R Wrc e del terzo titolo mondiale Piloti e Costruttori, va segnalata la ottima prestazione di Kris Meeke, nel 2015 primo al traguardo in Argentina. Il nordirlandese, portacolori del Citroen World Rally Team, al volante della DS3 Wrc, ha dimostrato una elevata competitività fin dalle prime fasi del rally. Per il vincitore dell'Intercontinental Rally Challenge 2009, la terza piazza finale in Australia rappresenta un risultato da mettere in cornice: Meeke è stato in grado di dire sempre la sua, per tutto il rally, fra le due guide Volkswagen, e alla fine centrando il podio con poco più di due secondi di vantaggio da Andreas Mikkelsen, "terzo volante" Volkswagen.

La top ten del Rally di Australia vede, in quinta posizione, la Hyundai i20 Wrc ufficiale del neozelandese Hayden Paddon; al sesto posto la Ford Fiesta RS Wrc di Ott Tanak, seguita dalle altre Hyundai i20 Wrc di Thierry Neuville e Dani Sordo; nona posizione finale per la Fiesta Wrc di Elfyn Evans e, a chiudere la classifica dei primi dieci, la Fiesta di Nasser Al - Attiyah

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 14 settembre 2015

Altro su Volkswagen

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto
Ultimi arrivi

Volkswagen Tiguan 2016 1.6 TDI: primo contatto

La Volkswagen Tiguan 2016 equipaggiata con la motorizzazione diesel 1.6 TDI debutta sul mercato italiano con prezzi a partire da 28.750 euro.

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale
Anteprime

Volkswagen Arteon: il primo bozzetto ufficiale

Sarà una vettura premium che si posizionerà in listino sopra la Passat.

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.