Libere a Monza: il più veloce è Sutil, Fisichella ultimo

La Force India si conferma competititiva nelle prove libere del GP di Monza con Sutil. Il tempo più alto è di Fisichella

"Fisico" come Badoer? Nel giorno del debutto di Giancarlo Fisichella al volante della Ferrari è il suo ex compagno di team, Adrian Sutil a ottenere il miglior tempo nelle libere del venerdì a Monza.

Il pilota romano, invece, dopo un promettente 1'24"732, miglior tempo di giornata in assoluto per la F60 (ottenuto con gomme morbide), nella sessione pomeridiana scivola in ultima posizione con 1'25"543 a un secondo e sei decimi dal suo ex compagno di team. Un destino alla Badoer?

Fisichella, però, è in buona compagnia. Jenson Button, leader del mondiale è stato più veloce di appena un decimo, ottenendo il 19° tempo. La crisi del pilota britannico della Brawn GP appare quindi sempre più chiara. Button, dopo le sei vittorie nei primi sette Grand Prix della stagione non si ritrova più. Non riesce a trovare il giusto feeling con quella monoposto che sembrava aver "ucciso" il campionato.

Ora, invece, alla luce di quanto visto nelle ultime gare ed anche in questo venerdì del GP d'Italia, sembra poterlo solo perdere. Button, dalla sua ha il fatto che i suoi più diretti concorrenti, il compagno di team Rubens Barrichello ed i due della Red Bull, Vettel e Webber non vivono neanche loro un momento di massimo splendore.

Le monoposto emergenti, infatti, in questa seconda parte della stagione sembrano le due McLaren-Mercedes che hanno ottenuto i due migliori tempi al mattino e la stessa Force India che come dimostrato già a Spa da Fisichella è cresciuta notevolmente.

Se a queste aggiungiamo la Ferrari che, pur non effettuando aggiornamenti sulla F60 è in grado di lottare almeno per il podio, la Renault ed anche Williams e Bmw, ecco che i punti a disposizione per i primi quattro della classifica iridata sono diventati le briciole.

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.