Peugeot 2008 DKR: una belva 2WD per la Dakar

La nuova vettura da corsa del Leone monta un V6 bi-turbo a gasolio da 340 CV.

Peugeot 2008 DKR

Altre foto »

Quando c'è una sfida da vincere, Peugeot non si tira indietro. Così, dopo il Pikes Peak dominato da Loeb, ecco che la Casa del Leone punta sulla Dakar, una competizione che ha già vinto in passato con auto leggendarie, a cui adesso si approccia con un nuovo veicolo da competizione, la 2008 DKR, con tante particolarità tecniche.

Per prima cosa, dobbiamo dirvi che non si tratta di una vettura a trazione integrale, come sarebbe logico supporre, bensì di una 2WD. La cosa ha anche un senso commerciale se si pensa che la 2008 di serie è una 2 ruote motrici che può andare ovunque grazie al Grip Control.

Inoltre, sotto la carrozzeria nasconde un cuore V6 3 litri bi-turbo alimentato a gasolio, montato in posizione centrale posteriore, e capace di sviluppare 340 CV e 800 Nm di coppia. Quindi, l'obiettivo è: vincere la Dakar con una 2WD a gasolio. Un'impresa difficile sulla carta, ma che può essere portata a compimento per una serie di motivi.

Jean-Christophe Landing, responsabile tecnico del progetto Dakar, li riassume con estrema chiarezza: "nel motorsport, il peso è nemico delle prestazioni. Ora, in questo rally-raid una vettura a due ruote è autorizzata a trasportare un peso significativamente inferiore ad una 4x4. Può utilizzare anche ruote più grandi, che danno un vantaggio nel superamento degli ostacoli. Ciò consente anche di limitare lo sbalzo anteriore. E non è tutto: la possibilità di una escursione maggiore delle sospensioni - 460 mm invece di 250 mm - agevola il superamento e l'assorbimento degli ostacoli, un vantaggio importantissimo alla Dakar"!

Un ulteriore vantaggio è dato dal tele-gonfiaggio, che consente di modificare la pressione degli pneumatici direttamente dall'abitacolo quando ci si avvicina ad una duna. Attraverso questa soluzione si possono guadagnare minuti preziosi rispetto agli equipaggi delle 4x4.

A questo punto è chiaro che il disegno degli uomini Peugeot potrebbe essere vincente, per cui non resta che attendere il via di questa maratona massacrante e vedere come reagirà la 2008 DKR alle insidie del deserto.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 03 luglio 2014

Altro su Peugeot

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile
Ecologiche

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Il nuovo MPV 100% elettrico di Casa Peugepot offre versatilità e capacità di carico ai vertici e costi di gestione e manutenzione molto ridotti.

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi
Curiosità

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Sei episodi per esprimere sei sensazioni diverse dove l’auto è protagonista.

Peugeot al Transpotec Logitec 2017
Aziendali

Peugeot al Transpotec Logitec 2017

Peugeot sarà presente al VeronaFiere con tre dei modelli più importanti della sua gamma di veicoli commerciali.