Alfa Romeo 4C, nuova Safety Car del FIA WTCC

La supercar compatta della Casa del biscione conquista un altro traguardo diventando la nuova safety car del campionato Fiat WTCC.

Alfa Romeo 4C, nuove immagini

Altre foto »

Non si sono ancora spenti i riflettori sulla nuova Alfa Romeo 4C Spider, accolta in questi giorni dal pubblico e dai media presenti al Salone di Ginevra 2014, che la recente sportiva Alfa Romeo continua a far parlare di sé. L'Eurosport Events ha infatti scelto la 4C in versione coupé, come nuova Safety Car della stagione 2014 del FIA World Touring Car Championship (WTCC).

Per l'occasione, la supercar della Casa del biscione presente sui circuiti del Mondiale Turismo guadagnerà una speciale livrea  bicolore rosso e nera, impreziosita con motivi a scacchi, capace di esaltare ulteriormente le forme sinuose e aggressive della coupè Alfa. La scelta della 4C come nuova Safety car di questo emozionante campionato del mondo deriva dalla vincita da parte della sportiva italiana del prestigioso ed ambito "Gran Premio dell'Auto più bella dell'anno 2013",tenutosi allo scorso Festival Internazionale dell'Automobile di Parigi.

Oltre ad sfoggiare un design particolarmente affascinante, l'Alfa Romeo 4C sfrutta una meccanica di prim'ordine coadiuvata da un telaio e un corpo vettura derivati direttamente dalle competizioni. Lo schema della vettura risulta senza compromessi, grazie alla scelta della trazione posteriore abbinata ad un propulsore  1750 c.c.  turbo montato centralmente, subito a ridosso dei sedili ad alto contenimento, che ha consentito una distribuzione dei pesi con un rapporto di 40:60.

L'unità quattro cilindri sovralimentata risulta capace di erogare 240 CV, gestiti dal Cambio a doppia frizione a secco "Alfa TCT", mentre la massa della vettura risulta estremamente ridotta (895 kg), grazie ad un uso massiccio di fibra di carbonio, alluminio e SMC. Questa combinazione ha permesso di ottenere prestazioni mozzafiato, grazie ad un rapporto peso-potenza di soli 137 CV/litro: il Costruttore dichiara infatti  un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in soli 4,5 secondi e in una velocità di punta pari a 258 km/h, senza dimenticare le punte di decelerazioni nell'ordine di 1,2 g e le punte di accelerazione laterale superiori a 1,1 g.

Il primo appuntamento del WTCC si terrà il 12 e il 13 aprile nella suggestiva cornice del Circuito Moulay El Hassan di Marrakech, in Marocco. Anche quest'anno, il campionato FIA WTCC sarà composto da 24  gare, suddivise in 12 tappe che si terranno in 4 diversi Continenti del globo e come da tradizione  si concluderà a Macao, sul Circuito da Guia, il prossimo 16 novembre.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO 4C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 marzo 2014

Altro su Alfa Romeo 4C

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris
Tuning

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris

La supercar compatta della Casa del Biscione viene impreziosita da tanta fibra di carbonio, mentre la meccanica viene potenziata tramite vari kit.

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista

Un’auto senza compromessi e senza filtri...tutta da guidare!

Alfa Romeo 4C by Pogea Racing
Tuning

Alfa Romeo 4C by Pogea Racing

Potenza aumentata a 314 CV e 305 km/h di velocità massima per la 4C CENTURION 1plus.