Formula 1: pole position di Hamilton in Ungheria

Il campione del mondo stacca tutti e conquista la prima casella in griglia

 

Continua la cavalcata trionfale di Lewis Hamilton, coadiuvato dall'ottima Mercedes, ha siglato l'ennesima pole position stagionale in Ungheria, con il tempo di 1:22.020. Si tratta di una prestazione importante, che quasi mortifica il compagno di squadra.

Infatti, Rosberg, nonostante sia secondo sulla griglia di partenza, paga un distacco di quasi 6 decimi, una gap importante, anche se ha avuto dei problemi di sottosterzo. A poco più di un decimo dal figlio d'arte, troviamo Sebastian Vettel, decisamente a suo agio nella giornata di oggi, quando i testacoda di ieri sono apparsi solamente un lontano ricordo.

Il pilota della Ferrari è riuscito a mettersi dietro Ricciardo, ritornato di colpo competitivo così come la Red Bull, che ha chiuso in quarta posizione. Il driver australiano ha preceduto Raikkonen, nella classifica dei tempi, che ha dovuto accontentarsi della quinta piazza.

Dietro di lui troviamo Bottas, che ha preceduto l'altra Red Bull, quella di Kvyat, e la Williams gemella di Felipe Massa. Per la verità, bisogna ammettere che oggi il finlandese in odore di Ferrari poteva contare su una nuova ala anteriore non disponibile per il pilota brasiliano.

Chiudono le prime dieci posizioni della griglia di partenza, Verstappen, con la Toro Rosso, e Grosjean, a bordo della sua Lotus. Ancora male le McLaren, con Button fuori nel Q1 e Alonso costretto a parcheggiare la sua monoposto nel Q2 per via dei problemi alla power unit.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su FORMULA 1: POLE POSITION DI HAMILTON IN UNGHERIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 25 luglio 2015

Vedi anche

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Rally: tragedia a Montecarlo, muore uno spettatore

Hayden Paddon al volante della sua Hyundai è stato protagonista di un terribile incidente che ha provocato a morte di uno spettatore.

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.