Land Rover: al via il rally Defender Challenge

Una serie di rally monomarca riservati alla Defender: è questa la Defender Challenge appena annunciata da Land Rover.

Land Rover: al via il rally Defender Challenge

di Giuseppe Cutrone

05 novembre 2013

Una serie di rally monomarca riservati alla Defender: è questa la Defender Challenge appena annunciata da Land Rover.

Land Rover punta sullo sport per promuovere la Defender nel Regno Unito, tanto che la celebre fuoristrada sarà protagonista assoluta di un campionato rally monomarca

La novità è stata annunciata dalla stessa casa costruttrice, la quale ha spiegato che la competizione, il cui nome sarà Defender Challenge, sarà organizzata da Bowler Motorsport e regolamentata dalla MSA (Motor Sports Association), l’equivalente britannico della nostrana CSAI.  

A correre saranno diversi esemplari di Land Rover Defender conformi ai requisiti della FIA. I mezzi avranno infatti appositi roll-bar per formare delle vere e proprie gabbie di protezione capaci di irrigidire la struttura ed evitare pericolose deformazioni dell’abitacolo in caso di incidente o ribaltamento, ma presenteranno anche sospensioni riviste e potenziate in chiave sportiva, sedili da corsa, cerchi da 18 pollici più leggeri di quelli usati sulle controparti di serie, pneumatici Kuhmo ed estintore a bordo. 

Il motore usato per la Defender Challenge sarà il diesel di 2,2 litri ottimizzato al fine di erogare una potenza di 170 cavalli e una coppia massima di 450 Nm,  mentre il comparto trasmissione prevede un cambio manuale a sei rapporti. 

Le Land Rover Defender così equipaggiate saranno vendute ad un prezzo di 59.025 euro, una cifra a cui andranno aggiunti da 11.805 a 16.525 euro necessari per l’iscrizione al campionato.