Sebastien Loeb in Formula 1? Citroen frena

Il campionissimo dei rally si era detto pronto ad un salto in Formula 1. Citroen frena: “per Loeb la priorità è il WRC”

Sebastien Loeb in Formula 1? Citroen frena

di Leopoldo Canetoli

13 luglio 2009

Il campionissimo dei rally si era detto pronto ad un salto in Formula 1. Citroen frena: “per Loeb la priorità è il WRC”

.

Fa parte anche lui della famiglia Red Bull. Sebastien Loeb, il “cannibale” dei rally, 52 vittorie nel Mondiale e 5 titoli nel suo palmarés, si sta agitando. I rallies forse non bastano più, la velocità e la pista lo affascinano, dopo le prove con la Peugeot 908 HDi e la Red Bull di Formula 1. Ed ha avanzato la sua candidatura per un posto in squadra magari anche alla Toro Rosso, dove stanno appiedando Bourdais in favore di Algersuari…

Non è nel mio stile parlar male di Bourdais – ha commentato Loeb –  e conosco bene quale siano le mie priorità: il Mondiale Rally. Ma cosa pensate vi risponda un pilota se gli chiedete se vorrebbe guidare una F.1? Detto questo dobbiamo ancora affrontare quattro rallies mondiali, e per il momento le mie energia sono finalizzate su questo programma“.

Anche Olivier Quesnel, direttore di Citroen Racing, sostiene lo stesso programma. “Alla Citroen non abbiamo mai vietato ai piloti di esprimere le proprie passioni nel settore delle competizioni. Come saprete Loeb farà altri test con la Peugeot 908 sport perché sappiamo quanto siano importanti per lui queste esperienze. E se avrà una opportunità di guidare una F.1 non glielo impediremo, ma solo alla fine della sua stagione“.

Non resta quindi, al forte campione del mondo rallies, che sperare in un buon finale di stagione con la Citroen. Gli rimarrà quindi una sola possibilità di competere in F.1, nel mese di novembre, ad Abu Dhabi, in occasione dell’ultima prova del Mondiale F.1.

No votes yet.
Please wait...