Pikes Peak: Loeb “vola” con la Peugeot 208 T16

Il campione alsaziano stabilisce il record della gara con l’incredibile tempo di 8’13″878.

Pikes Peak: Loeb "vola" con la Peugeot 208 T16

di Valerio Verdone

01 luglio 2013

Il campione alsaziano stabilisce il record della gara con l’incredibile tempo di 8’13″878.

Ci risiamo, il re mida delle competizioni automobilistiche conquista un altro primato: quello del tempo migliore sulla difficile e pericolosa corsa in salita americana che risponde al nome di Pikes Peak. Con 8’13″878, Sebastien Loeb ha schiacciato tutti i suoi avversari che nulla hanno potuto di fronte alla classe cristallina del cannibale alsaziano.

>> Guarda le immagini della Peugeot 208 T16

Così, dopo 9 mondiali rally consecutivi, Loeb mette in bacheca l’ennesimo successo, conquistando l’America motoristica al volante della cattivissima Peugeot 208 T16, capace di erogare ben 875 CV su una massa di appena 875 kg. Roba da funamboli, roba da Loeb. Certo, per un campione abituato a correre su tutte le superfici non deve essere stati difficile adattarsi al percorso, ma con un’auto del genere i precipizi del Colorado potevano fare più paura.

Ad ogni modo, la notizia si è diffusa subito tra i media di tutto il mondo, e adesso, anche il piloti del WTCC guardano con apprensione il probabile debutto del francese dei record tra i cordoli dove ha ben figurato anche in una recente 24 Ore di Le Mans. Nonostante una carriera che non ha eguali, il campione alsaziano non sembra ancora sazio di successi, e il fatto che sia già proiettato sulla prossima sfida esalta i suoi sostenitori, a loro volta in attesa di un’altra impresa del loro idolo.